La boyband gay contro lo sfidante di Obama

Un gruppo di ragazzi gay ne canta quattro allo sfidante repubblicano di Obama, Romney e sulla mancata dichiarazione dei suoi reditti: “Mitt nascondi qualcosa lì sotto, rivelati”, dice il ritornello.

Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni