La principessa e lo scrittore gay: Victoria di Svezia premia Gardell

Durante il QX Gaygala, la principessa Victoria, accolta da un’ovazione, è salita sul palco per premiare il “gay dell’anno”, lo scrittore Jonas Gardell: “Una grande allegria nell’essere qui stasera”.

E’ già di per sé un evento molto atteso dalla comunità lgbt svedese, ma il QX Gaygala di qiest’anno, appuntamento durante il quale la rivista QX assegna il premio “Gay dell’anno” resterà nella storia del gala.

Ospite d’onore, infatti, è stata la principessa Victoria, amatissima dal popolo svedese e da adesso ancora di più dalla comunità lgbt. La principessa non si è limitata a partecipare al gala, ma ha anche consegnato personalmente il premio allo scrittore Jonas Gardell.

Gardell, visibilmente commosso, ha dichiarato al microfono sul palcoscenico del Circus Concert di Stoccolma: “Victoria, tu sei la principessa, ma stasera la regina sono io”.

“Sento una grande allegria per essere qui stasera” ha commentato Victoria, mentre il suo livello di popolarità, come ha sottolineato la stampa nordica, cresceva a dismisurae il pubblico in sala la accoglieva con un calore che molte altre case reali d’Europa non vivono più da anni.

Ti suggeriamo anche  EuroPride 2018 a Stoccolma e Göteborg, il programma completo
Attualità

Prima casa insieme dopo aver finto per 13 anni di essere cugini, la gioia del regista indiano e del fidanzato

Per non suscitare clamore tra i vicini e non avere problemi con l'affitto, Apurva Asrani e Siddhant Pilla hanno finto di essere cugini per 13 anni. Ora, finalmente, possono presentarsi a tutti come fidanzati.

di Federico Boni