Lady Gaga lancia Little Monsters, il suo social network

Uscite le prime date del tour, tutto asiatico e australiano, ma in totale ci saranno 110 date. Intanto va online Little Monster, la piattaforma dedicata, ad invito, ai fan di Miss Germanotta.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

Come annunciato, ieri in tarda serata sono uscite le prime date del Born This Way Ball. Lady Germanotta partirà da Seoul il 27 aprile e poi proseguirà ad Hong Kong, Tokyo, Singapore, Aukland, Brisbane, Sydney (due date), Melbourne (due date) e Perth. Niente date italiane, per il momento, ma si tratta solo della prima tranche di date perché Lady Gaga ha fatto sapere che si tratterà di un mega tour di 110 date in tutto.

In contemporanea, Mother Monster ha lanciato l’attesissimo social network dedicato ai suoi fan.

E come poteva chiamarsi se non Little Monsters? Al momento vi si accede solo ad inviti, ma ottenerne uno è semplicissimo. Basta collegarsi su littlemonsters.com e richiederne inserendo nome e email nel form che appare. Chissà se i 19 milioni di followers su Twitter e i 47 milioni di fan su Facebook convergeranno in massa sulla nuova piattaforma dove si annunciano offerte di merchandising vario in esclusiva per gli iscritti dalla quale, probabilmente, passeranno le anteprime di canzoni, video e ogni altra cosa venga in mente a Miss Germanotta.

Ti suggeriamo anche 

Mila è l’adolescente francese che sui social si scaglia contro l’Islam e il Corano. E scoppia un caso politico

TV

25 anni anni fa finiva Non è la Rai: ecco 10 momenti cult – video

Il 30 giugno del 1995 dallo Studio 1 del Centro Palatino a Roma andava in onda l'ultima puntata di Non è la Rai, ecco 10 momenti indimenticabili che hanno fatto la storia delle televisione italiana.

di Redazione