Milano: la settimana gay nel Free-press

Da martedì 28 gennaio 2003, sui due maggiori quotidiani distribuiti gratuitamente a Milano, “City” e “Metro”, apparirà “La Settimana Gay” una pagina settimanale dedicata agli omosessuali.

MILANO – Da martedì 28 gennaio 2003, sui due maggiori quotidiani distribuiti gratuitamente a Milano, “City” e “Metro”, apparirà “La Settimana Gay” una pagina settimanale dedicata alle opinioni, i pareri, gli appuntamenti culturali e quelli legati al tempo libero ed all’entertainment, della comunità gay milanese e lombarda.

Ogni mercoledì, “La settimana gay” proporrà notizie non solo per i gay ma anche quelle ritenute utili all’interesse generale, in collaborazione con numerose testate gay internazionali. Uno spazio apposito riservato esclusivamente agli appuntamenti settimanali dei circoli, associazioni sportive, locali gay milanesi e lombardi, è previsto per informare la comunità sulle loro attività.

Complessivamente, le due testate quotidiane raggiungono la considerevole cifra di oltre 520 mila copie distribuite settimanalmente; in assoluto la più alta tiratura che una pubblicazione gay abbia mai avuto nel nostro paese.

E’ stata anche programmata un’edizione de “La settimana gay” a Bari e dare voce alla comunità gay meridionale, che sarà presente suul’edizione locale di “City” da maggio 2003.

Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni