Film e mostre per trentennale morte di Visconti

di

Varie iniziative per il trentennale della morte di Luchino Visconti: retrospettive di film e materiale di repertorio a Milano e Roma, una mostra non solo fotografica a Cagliari.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1106 0

MILANO – Varie iniziative per commemorare il trentennale della morte di Luchino Visconti: nella sua città natale, Milano, fino al 19 al cinema Gnomo è possibile (ri)vedere alcuni suoi capolavori, tra cui ‘Morte a Venezia’, ‘Il Gattopardo’, ‘Ossessione’, ‘La terra trema’, ‘Rocco e i suoi fratelli’, materiale di repertorio selezionato, documentari, trasmissioni televisive della Rai dedicate a Visconti. Verrà anche organizzata una serata di testimonianze e ricordi di personalità del cinema come Franco Zeffirelli, Claudia Cardinale e Beppe Menegatti (informazioni allo 02804125). Il 27 marzo alle ore 18.00 presso il ‘Teatro del Verme’ dibattito dal titolo ‘Luchino Visconti visto da vicino – testimonianze e ricordi nella memoria di chi lo ha conosciuto’. Saranno presenti Adriana Asti, Claudia Cardinale, Giorgio Ferrara, Carla Fracci, Beppe Menegatti, Lucilla Morlacchi e Ottavia Piccolo. Ingresso libero. A Palazzo Reale in Piazza Duomo, lunedì 27 marzo, serata danzante in costume: ‘Il Grande Ballo del Gattopardo’, con musiche tratte dalla colonna sonora del film ed eseguite dall’Orchestra Verdi. A Roma, al Cinema Trevi, prosegue fino al 19 marzo la retrospettiva completa dal titolo ‘L’estetica dello sguardo. L’arte di Luchino Visconti’, che sarà poi riproposta a Bologna presso le Cineteca Comunale, al Museo Nazionale del Cinema di Torino e alla Cineteca Italiana di Milano. A Cagliari, invece, è possibile visitare fino al 24 marzo la mostra ‘Angelo Liberati/Luchino Visconti: percorsi di pittura, cinema, architettura’ presso lo Spazio San Pancrazio (infoline 070553023). Tre le sezioni dell’esposizione: 30 opere su arte figurativa e cinema; 30 pannelli della fondazione ‘La Colombaia di Luchino Visconti’ con immagini di film del maestro; vari cortometraggi di studenti dell’Università di Cagliari sul rapporto tra architettura e cinema. Le celebrazioni continueranno fino al mese di novembre (il 2 si festeggerà il centenario della nascita).

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...