Metti il costume e diventa testimonial “hot”

di

I marchi di intimo e costumi con pubblicità destinate al pubblico gay, in Italia, latitano. Ma ancora per poco. Perché il brand made in Italy sta per arrivare....

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2257 0

L’intimo per un maschio gay, lo sappiamo è un accessorio di seduzione fondamentale, su una spiaggia come in camera da letto. Tanto è vero che vengono spesso pubblicizzati con modelli che sembrano provenire dritti dritti dai nostri sogni notturni.

Ma nel panorama dell’underwear e beachwear amato dai gay latita il made in Italy. Retaggio culturale? Scarsa attenzione ad un pubblico considerato

all’estero fondamentale? Chissà.

Fatto sta che ora questa lacuna sta per essere colmata grazie ad un brand ancora misterioso, che però si preannuncia esplosivo. Infatti vuole abbinare la qualità dei migliori tessuti made in Italy (cosa che non guasta, viste le irritazioni estive causate da strizzatissimi e coloratissimi "costumi") con tutta la seduzione, vestibilità e design dei prodotti più "in".

L’opportunità, per i più "hot" tra i nostri utenti, è di essere selezionato per lo shooting che si terrà a Como o Milano entro il 15 novembre, e addirittura di diventare testimonial del marchio per tutto il 2012.

Requisiti: fisico esplosivo, definito, muscoloso, foto in intimo in grado di dimostrarlo, foto anche del viso, età fino a 35 anni, misure e contatti. Tutto da inviare a casting@commaonline.it entro il 24 Ottobre 2011.

Leggi   Come vestirsi al Pride? Ecco 15 + 1 capi arcobaleno!
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...