New Underwear. Meno under e più wear

Sempre meno tabù, sempre più indossato con stile. La moda underwear irrompe nella vita moderna e Cleptomania la fa sua. Nuove collezioni XTG, 2Xist, Aussiebum

È finito il tempo in cui indossare un paio di mutande ed una canotta non significava poi così tanto. Quando il bianco era l’unico colore che rivestiva le nostre parti basse e il cotone e la lana gli unici materiali a cui ci affidavamo. La moda cambia come i suoi tempi e con se anche gli usi e costumi. Non più solo appannaggio del mondo femminile, l’uomo scopre questo dettaglio di stile e si diverte giocando con esso. Un uomo che indossa con disinvoltura questo indumento di quotidiana trasgressione sempre più colorato, stravagante ma anche semplice ed elegante.

Si presenta così l’underwear di inizio millennio e identifica un cambiamento oramai in piena corsa. L’uomo ricerca nei dettagli il proprio style, la propria personalità ed un pizzico di sicurezza. Dettagli che non sono solo scarpe, orologi o cravatte firmate. Sono qualcosa di più nascosto, che non si vede, ma che fa la differenza. Da nascondere oppure da esibire, in un gioco di "vedo non vedo".

L’elastico diventa parte identificativa ed essenziale, su cui campeggiano firme prestigiose della moda internazionale da fare intravedere sotto il jeans indossato basso. Il tessuto diventa pregiato, sintetico mescolato al naturale, morbido e sottile, hightech. Si colora di tonalità sgargianti, di stampe fantasiose ed artistiche come per XTG.

Ti suggeriamo anche  Festa del papà 2018: 10 idee regalo per farlo felice

Si arricchisce ed impreziosisce di strass e di Swaroski come per la 2Xist Limited Edition, linea presto disponibili assieme a XTG, aussieBum e altri noti marchi su Cleptomania, punto di riferimento per lo shopping gblt online. Ed è proprio con la ricerca stilistica che questi importanti marchi dell’underwear si sono aperti una strada tutta loro che li differenzia e li fa apprezzare così tanto.

I modelli si moltiplicano ed accanto ai classici slip e boxer si affiancano con sempre più successo shorts, perizoma, tanga e strings. La moda investe e guarda a questo indumento come ad una parte essenziale della composizione di un individuo. L’underwear diventa tendenza e si fa elemento distintivo, mezzo per esprime la propria personalità. E la moda, quella che conta, lo ha capito.

Collezioni e presentazioni appositamente ideate alimentano quello che in breve tempo è diventando un business corposo dai fatturati consistenti.  Nascono marchi, brand ed ogni casa di moda conia il proprio segno distintivo. Calvin Klein esibisce le proprie iniziali, Gucci la propria banda rossoverde, Dolce e Gabbana il proprio marchio a caratteri nero su bianco, Paul Smith immortala le proprie caratteristiche ed inconfondibili righe colorate sui pochi centimetri di tessuto a disposizione. Ogni marchio idea, crea e riveste riportando il proprio stile e il proprio brand nell’intimità di ognuno di noi.