RICREA IL TUO ARREDAMENTO

di

Marzio e Luca sono due simpatici "orsi" toscani che hanno avviato una fortunata attività: ridanno nuova vita ai vostri vecchi mobili per riutilizzarli in modo diverso. Ecco come.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1569 0

PISA – Si dice “orsi” e si pensa a omoni pacioccosi, pigri, lontani dal mondo della moda e dell’immagine. Fortuna che tutti gli stereotipi sono fatti per essere smentiti. A demolire questa immagine del ‘bear‘ disattento alla forma ci si sono messi Marzio e Luca, due simpatici e attivissimi ragazzi toscani che, oltre a organizzare feste ursine di successo, hanno anche avviato una fortunata attività di arredatori e decoratori. A dire il vero questa definizione è un po’ riduttiva: il lavoro di Marzio e Luca, infatti, ha la particolarità di intervenire sull’esistente per rimetterlo in vita.

Se avete vecchi mobili di cui non sapete che fare, se siete stanchi del vecchio arredamento del salotto, se cambiate casa e dovete riadattare il mobilio, loro intervengono per riadattare, rinnovare, cambiare uso e aspetto di armadi, poltrone e tavoli in modo da dare una nuova immagine alla vostra casa utilizzando le vostre cose.
Un’idea semplice ma geniale che ha fruttato ai due ragazzoni un certo numero di lavori anche importanti; particolarmente riusciti gli interventi ai negozi Est Extra Estra a Pisa, al Palladium di Bracciano (VT) o a Web Records a Pontedera. Tante anche le abitazioni in cui c’è lo zampino degli orsi toscani…
Come avete avviato questa attività?
Luca: Marzio proviene da
continua in seconda pagina^d
Come avete avviato questa attività?
Luca: Marzio proviene da una scuola Istituto tecnico per Geometri e io da un Istituto d’Arte in sezione legno con maturità su Arredamento. Fin dagli anni 80 ci siamo interessati di varie sfumature creative, dalla musica alla moda all’arredamento. Nel mezzo degli anni 80 ci siamo ritrovati a realizzare ambientazioni e vetrine per uno showroom che trattava avanguardia del design, di nome Home sito a Pontedera.

Marzio: Sì, quell’esperienza è stata molto positiva e così è nata la voglia di proseguire su questa strada. Luca ha proseguito dedicandosi in certi anni più sul fronte della musica ma mai abbandonando l’immagine grafica, la moda e l’arredamento; io, oltre che alla musica e all’arredamento, mi sono dedicato alla moda aprendo un negozio di abbigliamento a Pisa, curandone personalmente l’arredamento e l’immagine.
Voi intervenite su oggetti d’arredamento già esistenti per portarli a nuova vita. Puoi spiegarmi meglio?
Non è facile spiegare. Certo è che modifichiamo il ruolo del oggetto rispetto alla nuova esigenza della casa, cambiando colore, modificandone le dimensioni, in alcuni casi è possibile cambiare un oggetto verticale in orizzontale modificandone di conseguenza l’uso. Ma non solo questo: l’intervento avviene su tutta la stanza, è una modifica completa nella sua ambientazione, quindi comprende un progetto totale che va dalla colorazione dei muri all’introduzione di nuovi oggetti attinenti alla tematica che andiamo a sviluppare.
Avete trovato un’accoglienza particolare al vostro lavoro da parte delle persone omosessuali?
Solitamente non ci domandiamo per chi lavoriamo e qual è il suo orientamento sessuale, comunque diversi gay apprezzano il nostro lavoro.
Ma è poi vero che i gay hanno un senso estetico più spiccato?
Sicuramente sì. Ci sono tanti nomi importanti, da David Bowie a Andy Warhol, Gleen Hugues dei Village People, Klaus Nomi, Rainer Werner Fassbinder, Keith Haring. A loro abbiamo dedicato anche una sezione del nostro sito orsitoscani.it.
A proposito, come si può fare per contattarvi?
A parte il sito, l’email è Orsitoscani@orsitoscani.it; se volete vi lasciamo anche il cellulare: Luca 3332965263 Marzio 3284882059

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...