Versace e la mediazione proficua

Versace si lascia ispirare da Bruce Weber per la ss17, trovando un’interessante mediazione tra il glamour e la passione per lo sportswear.

Donatella ha dichiarato di essersi lasciata ispirare da Bruce Weber, durante le riprese che hanno fatto insieme per la campagna della FW16. E in effetti l’idea di manzo di entrambi è sempre stata quasi sovrapponibile, e ben venga. Questa SS17 è probabilmente una delle più concrete da anni. Non pirotecnica ma interessante. L’antica passione di Versace per lo sportswear è presente in tutte le uscite. Parka in tessuti tecnici leggerissimi e leggins. Colori che si accodano all’onda Yeezy. E poi gambe, gambe dappertutto.