BELLO, FAMOSO E… GAY!

Will Young è il fenomeno musicale del momento in UK, ed ha tranquillamente ammesso di essere gay. In Italia sarebbe impossibile? Gay.it ve lo presenta: ecco la sua storia e la galleria di sue foto.

Clicca qui per la galleria di foto

Immaginate un cantante emergente, protagonista di un successo strepitoso, che dichiari di essere gay… Impossibile in Italia? Eppure è accaduto in Inghilterra: Will Young, giovane astro della musica pop, autore del singolo “Evergreen/Anything is possible” che ha venduto il maggior numero di copie della storia della musica nella prima settimana dall’uscita, ha candidamente ammesso nel corso di un’intervista di essere gay.

Giusto per fare un esempio, Will Young in questo momento è, in Gran Bretagna, più famoso di quanto lo fosse da noi Tiziano Ferro nel momento dell’uscita di “Perdono”, più di Laura Pausini di “La Solitudine”. Will Young è il fenomeno musicale britannico del momento. Ed è gay. Di-chia-ra-to! Come se da noi si dichiarassero gay – chessoio – Lucio Dalla o Pippo Baudo… (si fa per dire…)

«Sono certo che non sorprenderà nessuno – ha ammesso nel corso dell’intervista – anche se sono sempre stato discreto». Will Young vive con estrema tranquillità la sua omosessualità, pur non facendone una bandiera: «Non sono un attivista, riguardo alla mia sessualità. E’ solo una parte di me», afferma.

E i giornali, come hanno reagito alla cosa? Non fanno una piega: «E’ una vera star» sentenzia il tabloid News of the World, aggiungendo che «Will Young ha talento e personalità, e oggi a questa lista si aggiunge l’onestà. Ora ha scelto di condividere la verità con la smisurata schiera dei suoi fan. Naturalmente, ciò non fa un briciolo di differenza…»

A conferma del fatto che l’omosessualità delle star non scandalizza, Will Young è stato invitato a cantare al concerto che celebrerà il cinquantesimo anno di regno di Elisabetta, accanto a nomi come Elton John, Paul McCartney o Eric Clapton, e soprattutto davanti ai regnanti in persona…

Ti suggeriamo anche  Richie Anderson, il calciatore fa coming out sulla BBC - video

Ma chi è questo ragazzetto acqua e sapone che ha conquistato milioni di fan oltremanica? Ventitrè anni, laureato in scienze politiche e studente alla Arts Educational School di Chiswick, Will ha vinto la trasmissione televisiva Pop Idol, sorta di concorso canoro catodico per debuttanti, il cui vincitore viene decretato dal giudizio del pubblico. E’, in pratica, una creatura televisiva: la sua musica è leggera, orecchiabile, certamente non innovativa (ne potete avere un esempio sul suo sito http://www.wyoung.co.uk/), ma lui ha il look giusto per sfondare. E così è stato: il singolo “Evergreen/Anything is possible“, uscito il 22 febbraio, alla fine del mese aveva venduto oltre un milione di copie, superando ogni altro singolo nella storia della discografia britannica.

Single (ha avuto solo due storie, e attualmente non ha tempo di pensare all’amore…), Will si ritrae come un maniaco della pulizia e indica George Michael come sua popstar preferita: si dichiara ovviamente “ubriacato” dal successo che sta vivendo, anche se giura di non essersi montato la testa. Noi ve lo facciamo conoscere attraverso una galleria di immagini. E chissà che anche in Italia, il pubblico gay non impari ad apprezzarlo. Al momento Will ha pubblicato solo il singolo-record, ma c’è da giurare che presto partorirà un album… Stay tuned!

Ti suggeriamo anche  Coming out del bomber del Chelsea? Lui risponde: "Tua madre sa che non sono gay"

Clicca qui per la galleria di foto