Il concerto di Harry Styles a Londra si trasforma in un gigante arcobaleno

Ai fan presenti è stato distribuito un tagliandino, con cui colorare la luce del proprio smartphone.

Come non amare Harry Styles? Bravo, bello e con in tasca il premio per il concerto più rainbow dell’anno.


Harry Styles
si è fatto amare ancora una volta. Ok sarà pure etero, con nostro sommo dispiacere, ma non è la prima volta che il cantante inglese celebra la diversità. L’ex One Direction, da sempre un fiero sostenitore della comunità LGBT, stavolta si è superato e ha pensato bene di trasformare l’02 arena di Londra in un gigantesco arcobaleno danzante.