Cristiano Malgioglio: “Esco da Regina e torno da Imperatrice. Il GF è mio!”

L’amicizia con Alessandra Mussolini, la telefonata della Ventura, il suo ‘No’ a Milly e la sua primissima volta con Barbara d’Urso.

L’espressione è quella di sempre. Il ciuffo, anche. Quello che cambia, almeno stavolta, è il ruolo. Dopo esser stato il personaggio più amato (e discusso) dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, Cristiano Malgioglio torna sul luogo del delitto. Infatti, da martedì 17 aprile, sarà a bordo campo nella quindicesima edizione del GF, assieme alla nemicamatissima Simona Izzo, per commentare tutto quello che accadrà nella casa più spiata d’Italia.

Mi verrebbe da dire: certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…

Esattamente, con la differenza che stavolta, dopo esser uscita da Regina, tornerò da Imperatrice. Sarò un po’ come la Duchessa di Alba. Avevo dichiarato, una volta uscito dal GF Vip, che non avrei più parlato di reality, né avrei fatto l’opinionista in trasmissioni analoghe, ma questa volta a guidare la mia scelta è stato il profondo sentimento che nutro verso tutto quello che mi ha dato quella casa. 

Sentimento che ti riporterà anche tra le braccia di Simona Izzo. Contento di condividere ancora qualcosa con lei?

(ride, ndr) Sì, perché nonostante sia lontana anni luce da me, è una donna intelligentissima. Poi che quando inizia a parlare mi fa sanguinare le orecchie, è un’altra storia. Per dire una qualsiasi cosa, parte sempre dall’anteguerra. Sai quando inizia, ma non sai mai quando finisce. 

Avete avuto modo di sentirvi?

Sì, dopo che ho caricato alcuni video dei nostri battibecchi nella casa, mi ha telefonato. 

Cristiano Malgioglio Simona Izzo GF Grande Fratello

Cos’era che ti allontanava così tanto da lei?

Il suo parlare di sesso h24! Già appena svegli mi parlava di uccelli e stranissimi scogli. Era un continuo. Spero solo che le sia finita tutta quella passionalità, perché altrimenti sarò costretto ad abbandonare lo studio. 

Invece questa sarà la tua primissima volta con Barbara d’Urso!

Sì, nonostante qualche apparizione nei suoi programmi, questa è la mia prima collaborazione con lei. Barbara è una forza della natura. È un vulcano. La trovo pazzesca quando intervista i politici e mi diverte tantissimo quando si occupa di intrattenimento. Per lavorare con lei ho persino disdetto la mia presenza a Lisbona, all’Eurofestival Song Contest, assieme a Federico Russo. C’è poco da dire: lei è una di quelle che sa fare perfettamente il suo lavoro.

Ti suggeriamo anche  Andrea Faustini: "Quando dicevo: o sfondo o sprofondo!"

Cristiano Malgioglio Barbara d'Urso GF Grande Fratello

E tu che opinionista sarai, stavolta?

Non sarò né buono, né cattivo. Studierò nei minimi particolari tutti i personaggi e non lascerò passare niente a nessuno. Sarò un opinionista onesto, che non dirà grandi cazzate come la maggior parte di quelli che si vedono in giro.

A chi alludi?

A tutti quelli che si vedono in certi salotti, dove io, naturalmente, non vado mai. 

Invece, sta facendo molto discutere la presenza di personaggi relativamente famosi, in un reality che dovrebbe ospitare solo gente sconosciuta. Secondo te qual è il motivo di questa decisione?

Su questo non posso pronunciarmi. Non conosco nessun partecipante e quelli che entreranno ‘realmente’ nella Casa di Cinecittà, li scopriremo solo martedì sera. L’unica cosa certa, per ora, è il colore dell’abito che indosserò nella prima puntata: rosso passione. 

Oramai tutti parlano di ascolti e di share. Come vivrai i dati Auditel?

Nel modo più tranquillo possibile. Godo per i miei successi, così come per quelli degli altri e mi dispiaccio quando un progetto va male a qualcun altro. Non dobbiamo mai dimenticarci che al di là di un conduttore, ci sono tantissime persone che lavorano per la preparazione di un programma! E poi Barbara è da sempre garanzia di successo.

Piuttosto, hai sentito cosa ha lasciato intendere, l’altra sera, Maria de Filippi da Fazio?

Non ho avuto modo di vedere nulla perché lavoravo, ma ho appreso dai giornali e dai social di questo possibile riferimento a Barbara. Maria è una donna intelligente ed ironica, e sono certo che la sua non fosse una presa in giro, come in molti sostengono, bensì una sorta di imitazione per mettere a confronto il suo modo di stare seduta. Tutto lì. 

Cristiano Malgioglio

I più cattivi sostengono che quella sia stata una frecciatina alla d’Urso per la sua possibile partecipazione a Ballando con le Stelle.

So per certo che Barbara ama ballare, e sono convinto che sarebbe un colpaccio per la Rai, ma non ne so nulla. Se non dovesse andare, visti i numerosi impegni e i possibili embarghi, le proporrò di ballare con me. Io, ad esempio, a Ballando con le stelle non ci metterei mai piede.

Sarà contenta la Carlucci…

Ti suggeriamo anche  Vladimir Luxuria vs. Daniela Santanchè: 'Femmine si nasce ma signore si diventa, sei più trans di me' - il video

Non sapendo ballare e non essendo intenzionato a voler intraprendere la strada del ballo, cosa ci dovrei andare a fare? Non mi piace ridicolizzarmi e poi, onestamente, sarei troppo sensuale per il pubblico da casa. Sarei stato una sorta di Lola Falana. Niente contro Milly, ma non andrei nemmeno come giurato, non essendo competente nel ballo.

Neanche Fabio Canino è un esperto.

Ti dirò: Canino, lì in mezzo, è quello che ci capisce di più.

Saranno contenti gli altri. La Lucarelli, invece, ti piace?

Molto! Mi piace come donna, come scrittrice e anche come mamma. Mi stanno disegnando addosso un nuovo programma televisivo per una rete molto importante e, detto tra noi, la vorrei come mia prima ospite, assieme al mio sogno erotico Channing Tatum.

Il tuo amico Ciacci pare sia prossimo ad abbandonare il programma. Tu che lo conosci bene, cosa pensi?

(ride, ndr) Malgioglio insegna! Io ho avuto modo di parlargli l’altro giorno. È una persona per bene, leale, alla quale sono molto affezionato, ma secondo me sta sbagliando a rilasciare così tante interviste e dichiarazioni. Dovrebbe andarci un po’ più piano. E poi perché mai dovrebbe abbandonare il programma? È così bravo che rischia persino di vincere!

Qualcuno ha parlato di omofobia per l’atteggiamento di Zazzaroni nei confronti di Giò Giò. Tu come giudichi il comportamento del giudice di Rai1?

Non parlerei di omofobia, ma al massimo di un atteggiamento poco carino. Tutto quel casino per due uomini che ballano mi ha lasciato un grande ‘mah’. 

Di giurato, in giurato, parliamo ora di Simona Ventura. Al settimanale Oggi ha dichiarato: “Ho salvato molti personaggi che reputavo amici, dalla disperazione professionale. Molti sono stati riconoscenti, altri dei veri e propri infami”. Tu dove ti collocheresti?

Sicuramente tra gli amici. Lei, portandomi nei suoi programmi, mi ha aiutato molto, e non potrò mai dimenticarlo. Quando andò in onda la prima puntata di Selfie le mandai un sms pieno di positività ed entusiasmo; poi ci siamo persi di vista, ma questo non vuol dire che sia finito l’affetto, anzi: quello resterà immutato. L’ho sempre supportata e continuerò a farlo anche se da lei, in tutta sincerità, mi aspettavo una telefonata una volta uscito dal Grande Fratello Vip. Ad ogni modo, sono certo che in quell’intervista non si riferisse a me.

Cristiano Malgioglio

Per continuare a parlare di donne, Alessandra Mussolini, in una lunga intervista, ha detto che tu sei uno di famiglia.

Ti suggeriamo anche  Sense8, Netflix potrebbe averci ripensato: possibile una terza stagione

Beh, in un certo senso è vero. Io sono molto affezionato a lei, alla mamma e alla zia. Ho un rapporto meraviglioso con ognuna di loro. Se Alessandra avesse continuato a cantare, oggi sarebbe una numero 1 nel mondo. A Tokyo ancora la stanno cercando. Ho scritto tre brani per lei e ‘Amore’, titolo del suo unico disco, è stato venduto a Londra per 10 milioni di sterline.  

Qualcuno ti direbbe che hai un’amica omofoba, visto quello che disse nel 2006 a Luxuria.

Alessandra non è affatto una persona omofoba! Sono convinto che in quel momento prevalse l’irruenza, alla ragione. È fuori discussione che sbagliò ad utilizzare quell’epiteto nei confronti di Vladimir, ma per quel che mi riguarda posso solo dire che con me, e con i miei amici, è sempre stata un amore. In casa loro, poi, grazie alla zia Sofia, ci son sempre state persone omosessuali.

Tra serate in discoteca, GF e RTL 102.5, dal 10 maggio sarai anche al cinema nei panni di Felipe, nel film ‘Show Dogs’.

Sono stato fortemente voluto dagli americani e faccio ancora fatica a capire se mi hanno voluto perché sono bravo come attore, o perché ritengono che reciti come una cagna! Mentre facevo il provino, mi chiesero se fossi stato in grado di simulare una voce più virile. Tutto arrabbiato gli risposi: allora chiamate Amanda Lear o Montalbano! Che poi volevano dare una voce più maschile ad un cagnolino che gira con i cetrioli sugli occhi, suvvia…

Cristiano Malgioglio show dogs

E la musica, oggi, che ruolo occupa nella tua vita?

Il primo, come sempre. A breve uscirà ‘Danzando’, il mio nuovo singolo. Testo brasiliano e una sola frase in italiano che farà eccitare tutti. Roba da tirar fuori la cintura di castità. Sto selezionando venti uomini, apparentemente possenti, da inserire nel mio prossimo video. Sono aperti i casting.