MUSICA GAYA SOTTO L’ALBERO

di

Cercate un regalo musical-friendly? Ecco una piccola guida per orientarsi tra gli scaffali dei negozi di dischi. Cd, dvd, cofanetti e strenne musicali per tutti i gusti.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1761 0

Un tempo, quando la slitta di Babbo Natale era trainata dalle renne invece che da sofisticati circuiti robotici, forse era tutto più facile. Se nell’età dell’analogico produrre i dischi era molto più complicato e costoso, con l’avvento del digitale il mercato discografico ha cominciato a stampare ed a mettere in circolazione veramente di tutto. Per ovviare alla crisi, inoltre, le case discografiche si sono davvero dovute sbizzarrire per creare prodotti interessanti ed appetibili: cofanetti, rarità e chi più ne ha più ne metta. Per orientarsi tra gli scaffali di un negozio di dischi ci vorrebbe davvero un navigatore satellitare. Vediamo se riusciamo ad aiutarvi nella frenetica ricerca del regalo giusto.

Cominciamo con la musica italiana

Goloso cofanetto dal titolo Due anni di concerti (Sony) quello di Fiorella Mannoia. La confezione contiene un libro fotografico che raccoglie le più belle immagini della cantante scattate durante gli spettacoli delle recenti tournée. Il tutto è disponibile in tre versioni, una con allegato l’ultimo cd live, un’altra con il dvd ed un’altra ancora con entrambi.

Renato Zero raddoppia. Appena conclusa la trionfale tournèe Cattura il sogno, ha documentato l’evento su un doppio cd live ed un doppio dvd (a prezzo speciale) intitolati Figli del sogno (Sony). Entrambi i supporti contengono il nuovo brano inedito Amico assoluto. Il dvd, con oltre tre ore di contenuti, è la registrazione del concerto tenuto lo scorso luglio allo stadio Olimpico di Roma con inclusa una galleria fotografica ed un interessantissimo documentario del backstage con le prove ed il dietro le quinte dell’evento. Sempre di Zero è uscito anche un cofanetto, Zero – the box (Rca italiana) che raccoglie ben sei cd di Renato prima maniera, in altre parole tutta la sua produzione degli anni ’70 -’80.

La tournée di Eros Ramazzotti, che ha portato in giro per il mondo la musica del nono cd della sua carriera, intitolato appunto 9, è documentata su un dvd dal titolo Eros – Roma live (Bmg). Eros ha ottenuto un grandissimo successo con questo tour, noi forse lo snobbiamo un po’, ma è uno dei cantanti italiani più apprezzati anche all’estero e sul palco è davvero forte. Questo dvd ne è la prova.

Ancora nel panorama italiano, Cielo tangenziale ovest è il titolo del dvd dei mitici Subsonica. Le avventure live di Samuel & Co., i loro brani più significativi con l’aggiunta di un’ora di contenuti extrasonici ed una fantastica subcamera con vista, il tutto ad un prezzo speciale.

Spostiamoci all’estero

Le lolite del pop ci sono davvero tutte, luccicano sugli scaffali, ammiccano e sculettano, speriamo solo non si prendano per i capelli litigandosi il ruolo di primadonna. Ultimate Kylie è il titolo della raccolta di Kylie Minogue che, nonostante l’età, si ostina a fare la lolita. Anche in questo caso sono disponibili sia la versione cd sia quella dvd. Quest’ultima contiene i video di trentadue hit della cantante con il nuovo I believe in you, brano scritto dagli Scissors Sister e Can’t get blue monday out of my head eseguita in occasione dei Brit Awards.

Stripped – Live in the U.K. è il titolo del dvd di Christina Aguilera, e come si può ben intuire non mancano riferimenti al sesso. La cantante spogliata, con i suoi ballerini mozzafiato simula amplessi di vario genere (ma non l’aveva già fatto Madonna qualche anno fa?), sul palco si sbatte e si dimena ma, a differenza di altre sue colleghe, almeno lei ha voce.

«Dicono che sono matta, non m’importa davvero, questa è una mia prerogativa» canta Britney Spears in My prerogative, l’inedito contenuto nella sua omonima raccolta di successi disponibile su entrambi i supporti cd e dvd. Quest’ultimo ha il pregio di contenere tutti i video, alcuni in versioni mai viste. La reginetta californiana, dal canto suo, dice di essere depressa e di voler abbandonare le scene. Che ne dite, ci mancherà?

La diciassettenne inglese Joss Stone, dopo il successo ottenuto con il disco Mind, body & soul, realizza il suo primo, omonimo, dvd. Si tratta della registrazione del concerto sold out tenuto all’ Irving Plaza di New York lo scorso 13 settembre. Grinta e voce veramente da vendere.

Se vogliamo andare sul classico

E’ uscito in doppio cd e doppio dvd, Queen on fire – Live at the Bowl, un prezioso documento live dei leggendari Queen. Si tratta della registrazione di un celebre concerto che la band tenne fuori Londra, al Milton Keynes Bowl, durante l’Hot Space Tour del 1982. Il live fu filmato da Gavin Taylor e trasmesso in versione ridotta solo per The tube, storico programma musicale di Channel 4. Vi renderete conto di quanto travolgente fosse uno show dei Queen. Il dvd contiene anche un’intervista a Freddie Mercury, Brian May e Roger Taylor poco prima del concerto, una galleria di foto e stralci inediti di due show del tour a Tokyo e Vienna. Sempre dei Queen è uscito nella collana Platinum Collection (Emi) il cofanetto Greatest hits I II III, tre cd con tutto il meglio della loro produzione. Nella stessa collana si possono trovare, a prezzi accessibili, anche molti altri artisti, Mina, Aznavour, Battiato, Mia Martini, Pino Daniele.

Molto interessante anche il dvd dei Depeche Mode, Devotional, che contiene le riprese dei concerti tenuti a Barcellona e Francoforte durante il tour del ’93, filmate da Anton Corbijn.

Se volete regalare qualcosa che piaccia davvero a tutti e fare persino un po’ di beneficenza, non c’è niente di meglio che il cofanetto Live Aid, con ben quattro dvd. Seicento minuti di musica con il più grande show mai realizzato, svoltosi in contemporanea a Londra e Philadelphia il 13 luglio del 1985. I proventi di questo concerto sono stati donati per sostenere i numerosi problemi legati alla fame nel continente africano. Anche oggi, dopo vent’anni, gli artisti che vi hanno partecipato rimangono tra i più importanti sulla scena artistica mondiale. Solo per citarne alcuni: U2, Sting, David Bowie, Elton John, George Michael, Madonna, Queen, Paul McCartney, Phil Collins, Mick Jagger, Tina Turner, Duran Duran, Spandau Ballett, Dire Straits, Sade.

Per accompagnare i pranzi e creare l’atmosfera giusta durante le libagioni natalizie vi consiglio tre titoli: Barbra Streisand, The Christmas collection; Celine Dion, These are special times, uscito nel ’98; Mariah Carey, Merry Christmas del 1994. Le ugole d’oro della musica più care ai gay di tutto il mondo interpretano i classici della tradizione natalizia.

Giacché ormai nei negozi di dischi non si vende più solo musica ma immagini, per concludere usciamo per un attimo fuori tema invadendo il campo televisivo. In attesa che esca il dvd del frocissimo telefilm Will & Grace (per adesso si trova solo all’estero) potete trovare i cofanetti dei serial tv più gay friendly della storia: Sex and the city, disponibile fino alla stagione numero quattro e Friends, tutta la serie completa. Vi assicuro saranno entrambi regali graditissimi.

Che altro aggiungere? Buon Natale a tutti!

di Francesco Belais

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...