Scontro tra Fabri Fibra e Mengoni: “È gay ma non può dirlo”

Il rapper si scaglia contro l’idolo di X-Factor nel suo ultimo singolo “Non ditelo” e usa parole pesanti accusandolo di non voler fare il coming out. Su Facebook si grida all’omofobia.

"Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo perchè poi non venderebbe più una copia. Già me lo vedo in camera arriva una figa prende il suo cazzo in mano e lui dice: ‘Lasciami stare ti prego’". È questa la strofa contenuta nel nuovo singolo di Fabri Fibra "Non ditelo", in uscita oggi, che ha mandato su tutte le furie i fan di Marco Mengoni, a cui è indirizzata l’accusa.

Il brano, in realtà, vorrebbe prendere di mira l’intero sistema televisivo, con i cosiddetti nuovi talenti che sforna ogni anno. Mengoni, però, sembra essere il personaggio contro cui il rapper di Senigallia sembra scagliarsi giù pesantemente. E il mancato coming out del vincitore di X-Factor il pretesto per denigrarlo usando, tra l’altro, battute machiste.

I fan di Marco Mengoni sono furiosi e usano l’immancabile gruppo su Facebook per sfogare la rabbia contro Fabri Fibra. A tempo di record hanno aperto "Raccolta firme contro la canzone ‘Non ditelo’ di Fabri Fibra" che al momento conta più di 1.200 iscritti. Il fondatore scrive, tra l’altro, "non credo che si ascolti un cantante per la sua identità sessuale. Mica qualcuno ha mai avuto da ridere perche Freddy Mercury era gay!!! QUESTA E’ OMOFOBIA!!!"

 

Ti suggeriamo anche  Panic! at the Disco, un milione di dollari per i giovani LGBT