10 anni fa moriva Stephen Gately, il ricordo dei Boyzone

Gay dichiarato dal 1999, il 10 ottobre del 2009 moriva il 33enne Stephen Gately, accanto a suo marito Andrew.

20 anni fa, era il 1999, Stephen Gately fece clamore rivelando la propria omosessualità, ancor prima che i Boyzone si sciogliessero. Nel 2006 sposò il compagno Andrew Cowles, mentre solo 3 anni dopo, nel 2009, morì a causa di un dema polmonare. Stephen era Maiorca proprio con il marito Andrew, andò a dormire e non si risvegliò più, a causa di un accumulo di fluido nei polmoni. Aveva appena 33 anni.

Era il 10 ottobre del 2009. Passati esattamente 10 anni, Ronan Keating ha voluto ricordarlo con 10 foto Instagram Stories e un messaggio inequivocabile: “Mi manchi, fratello“. Anche Keith Duffy, altro componente della boyband, si è unito al ricordo di Gately, pubblicando una vecchia foto di coppia, sul palco.

Il caso ci ha resi colleghi, l’amore, le risate e il divertimento ci hanno resi migliori amici. Mi manchi fratello … Oggi festeggio e ricordo tutto il divertimento e le risate che ci siamo fatti. Ti amo e prego che tu possa continuare a guardarmi. Ci ritroveremo lungo la strada, Stephanie … Tutto il mio amore Kitty.

Il giorno dopo la morte di Stephen Gately, i colleghi Keating, Duffy, Mikey Graham e Steve Lynch sbarcarono a Maiorca per scortare il suo corpo in Irlanda. I quattro, insieme al marito Cowles e ad altri membri della famiglia, tennero una veglia la notte prima dei funerali, che vide la partecipazione di migliaia di persone per le strade di Dublino. Nel 2018 Lynch ha ricordato come Gately fosse “fiorito” dopo aver rivelato la sua sessualità, nonostante fosse rimasto inizialmente “sconvolto” quando un giornale lo costrinse di fatto a fare coming out.

Ti suggeriamo anche  Harry Styles con “Lights Up” nel Coming Out Day, il video ufficiale