Tatangelo di nuovo sui Kymera: “Non sono io a discriminarvi”

Nella puntata di ieri di X-Factor, Anna Tatangelo è tornata ancora sul tema dell’omosessualità del duo Kymera che già la volta scorsa non aveva gradito il commento della giudice perché poco artistico.

^f1Seconda puntata di X-Factor e andora polemiche, battute e precisazioni sui Kymera e sul loro essere coppia gay. E ancora una volta, a parlare di loro e Anna Tatangelo che, a proposito del commento dei due ragazzi cui non era molto piaciuta l’uscita della giurata durante la puntata di martedì scorso ("Sono contenta di aver euna coppia gay in prima serata", aveva detto Anna).

^rf2Un po’ eccessiva, l’avevano giudicata i due ragazzi, troppo limitata alla loro sfera privata e per niente mirata a quella artistica. In fondo, come ha precisato il conduttore Francesco Facchinetti proprio ieri sera, quello che interessa (o dovrebbe interessare) a X-Factor è il talento musicale, non la vita privata dei concorrenti.

^f3Durante la puntata di ieri, la Tatangelo, ha tenuto a precisare che non è certo stata la sua frase del martedì precedente a discriminare i due ragazzi, quanto piuttosto il commento del loro capo squadra Enrico Ruggeri che durante i provini aveva chiesto loro: "Siete sicuri che il pubblico sia pronto (ad accettare una coppia di cantanti gay legati da un rapporto sentimentale, ndr)"? Fischi dal pubblico in studio.

^rf4Ruggeri precisa che la sua era solo una domanda e che da quando i due hanno risposto positivamente "siamo diventati amici". I Kymera annuiscono e non commentano. Ecco lo spezzone in questione della puntata di ieri:

Ti suggeriamo anche  Descendants 2, censura della Disney: tagliato un bacio gay