ArtPop arriverà in forma di app, intanto, ecco Gaga luminosa

Il prossimo album di Miss Germanotta sarà “un’esperienza multimediale” sotto forma di app per smartphone e tablet con chat, un film per ogni brano etc. E in rete eccola con le extension luminose.

^f1Che il prossimo album di Lady Gaga si chiamerà ArtPop non è più un mistero da tempo. La novità è che la stessa Mother Monster ha annunciato sul suo social network Little Monster che nopn sarà un semplice album , ma "un’esperienza multimediale", un progetto che prenderà diverse forme, tra cui un’app. ArtPop, infatti, sarà rilasciato sottoforma di app "per iPad, iPhone, dispositivi mobili e computer, completamente interattiva con chat, film per ogni canzone, musica extra, contenuti, giochi ispirati a Gaga, aggiornamenti di moda, riviste e molto altro ancora in elaborazione".

L’app permetterà poi a Lady Gaga di condividere di volta in volta contenuti sempre diversi, caricandoli direttamente sull’applicazione "proprio come faccio su Twitter e LM.com". Sempre nel suo messaggio su LittleMonsters, Lady Gaga afferma che sono stati proprio i suoi fan a ispirarle questo tipo di comunicazione "perché siete una generazione ArtPop".

L’album, comunque, sarà rilasciato anche nei classici formati CD e digitale "ma sarà unico e differente dall’app".

E in attesa di vedere dal vivo questa "esperienza multimediale", accontentiamoci di guardare il nuovo video pubblicato da Lady Gaga su YouTube in cui fa bella mostra dell’ultima trovata di Miss Germanotta: le extension luminose.

Dopo sei mesi di lavoro, su esplicita richiesta della cantante, Frederic Aspiras ha creato a mano queste estension che si illuminano "ispirate a una principessa Disney che va al ballo, a un rave party", come ha spiegato la stessa Gaga.

Ti suggeriamo anche  Lady Gaga: ecco il trailer ufficiale del documentario in arrivo domani su Netflix