Tiziano Ferro è tornato, ecco Buona (Cattiva) Sorte – audio

Prodotto da Timbaland, il nuovo singolo di Tiziano Ferro è un concentrato di energia che ci farà ballare per tutta l’estate. Promosso o bocciato?

E’ uscito nella notte Buona (Cattiva) Sorte, primo singolo estratto dal nuovo album di Tiziano Ferro, Accetto Miracoli, atteso il 22 novembre 2019. Il brano, primo inedito di Ferro dal 2016, nasce dalla collaborazione del cantante di Latina con Timbaland, celebre produttore americano.

Suoni, quelli di Timbaland, a dir poco inconfondibili, per una canzone che rappresenta la perfetta unione tra la scrittura di Ferro e il beat del producer americano, una hit soulful senza confini geografici né di genere. “Non preoccuparti amore mio, esisti tu, esisto solo io. Ci rinnegano, ci lapidano e noi con quelle pietre costruiremo una parete”, canta Tiziano, con un chiaro riferimento all’omofobia.

Buona (Cattiva) Sorte già al primo ascolto si è mostrata come la canzone di apertura di questo percorso. È una canzone di rottura, dinamica, che parla d’amore con sfumature di cinismo e umorismo nero. È solo un assaggio di quello che sarà un disco che marca l’inizio di una nuova epoca per me. Un album fresco, onesto, energico, figlio dell’esigenza di consegnarmi ad esperienze nuove. A livello musicale mi ci riconosco. Il marchio di Timbaland si sente, questa è stata la prima traccia realizzata insieme e lui ha esordito dicendo che non avrebbe voluto riscrivere niente delle mie canzoni, ma semplicemente rivestirle. Ed è stato magnifico lasciarlo lavorare su una mia canzone e vederla diventare un’altra cosa. L’idea che questo sia il mio biglietto da visita per ricominciare il mio percorso con un nuovo disco è molto eccitante, soddisfa allo stesso tempo la mia voglia di cambiare, ma anche il mio bisogno di rimanere somigliante a me stesso.

Queste le parole di Tiziano, che ha chiaramente deciso di farci ballare per tutta l’estate. Ma voi che dite, promosso o bocciato il ritorno del Ferro nazionale?