Il genio e quella canzone un “Pop Porno”…

È il successo del momento. Si chiama “Pop Porno” e parla di una ragazza che lamenta la passione di lui per i film hard. Dopo “Una giapponese a Roma” il Genio sfonda le classifiche. Testo e video.

^f1E’ il tormentone del momento. "Pop Porno", grazie ad un testo simpatico e originale, e al suo ritornello orecchiabile, entra subito in simpatia al primo ascolto. Ma il merito va soprattutto a Alessandra Contini e Gianluca De Robertis, i due che insieme formano "Il Genio", la band di Pop Porno ma, prima di lei, di altre hit di successo come, ad esempio, "Una giapponese a Roma".

Le parole raccontano dell’insofferenza di una donna che si lamenta: lui passa la notte a guardare film porno e poi vorrebbe che la sua lei a letto fosse proprio come le protagoniste di quei film. Una storia semplice, quasi banale, ma che grazie alla voce di lei assume un aria sbarazzina.

^rf2E a decretare il successo del brano "Pop porno", primo singolo estratto da un album omonimo, ci si è messa anche Simona Ventura che all’interno del suo "Quelli che il calcio" la trasmette in continuazione.

Domani sera quelli de "Il Genio" saranno ospiti all’Hub di Lucca per cantare dal vivo Pop Porno e altre hit del geniale duo italiano. Per informazioni è possibile visitare il sito http://www.hub.fm

Il video

Il testo

Tu sei cattivo con me

perché ti svegli alle tre

per guardare quei film

un po’ porno

Tu sei cattivo con me

perché mi guardi come se

io fossi un’attrice

porno

Porno Pop Porno Pop Porno

Pop Porno Porno Porno

Tu sei cattivo con me

perché ti piace sognare

quei tipi di donna

un po’ porno

Tu sei cattivo con me

perché mi lasci da sola

e ti guardi quei film

un po’ porno

Porno Pop Porno Pop Porno

Pop Porno Porno Porno

Ma quando viene sera

tu mi parli d’amore

e guardandomi negli occhi

mi fai sentire davvero

una donna un po’ porno.

 

Ti suggeriamo anche  Il mondo dionisiaco di Filippo de Pisis