Justin Timberlake e il bellissimo speech a favore dei diritti LGBT: “Chi vi tratta male ha solo paura”

di

Il cantante ha ricevuto il premio per Can’t Stop the Feeling (canzone dell’anno) agli iHeartRadio Music Awards 2017.

CONDIVIDI
442 Condivisioni Facebook 442 Twitter Google WhatsApp
10159 0

Ieri sera agli iHeartRadio Music Awards 2017 Justin Timberlake ha vinto il premio ‘canzone dell’anno’ con la sua Can’t Stop the Feeling. Ricevendo il premio Justin ha fatto un bellissimo discorso contro ogni forma di discriminazione.

“Ho scritto questa canzone, perché ho volevo che fosse inclusiva, che parlasse dello stare insieme. Voglio cogliere l’occasione per parlare ai giovani in questo momento, perché in tanti mi state guardando. Se tu sei nero, sei marrone, sei gay o sei una lesbica o sei trans – o forse sei solo una ragazzina del Tennessee – chiunque ti abbia trattato male, lo ha fatto solo perché gli hanno insegnato ad avere paura, per quanto sei importante. Perché essere diversi significa che stai facendo la differenza. Quindi, vaffanc*lo a loro!”.

Leggi   Cuba, dopo l'addio dei Castro si avvicina il matrimonio egualitario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...