Povia: “Delle manifestazioni contro di me non mi interessa”

Così, in un’intervista rilasciata a Sorrisi e Canzoni, il contestato cantante di “Luca era gay” parla delle proteste delle associazioni lgbt: “Sono un provocatore, ma l’intimità deve restare privata”.

Ti suggeriamo anche  Lecce, salta il concerto di Povia che attacca Arcigay: "Dittatori e mafiosi"