Youtube censura video musicale LGBT: la denuncia del cantante africano Nakhane

di

Secondo voi questo video meritava un divieto ai minori di 18 anni?

CONDIVIDI
143 Condivisioni Facebook 143 Twitter Google WhatsApp
8124 0

La censura ‘omofoba’ di Youtube ha colpito ancora.

Nakhane, cantante, musicista e attore sudafricano di 31 anni, ha denunciato sui social quanto capitato al video della sua ultima canzone, “Clairvoyant“, vietato ai minori di 18 anni dalla celebre piattaforma.

Nel video in questione, Nakhane mette in scena una relazione con un altro uomo. I due discutono, si coccolano, ridono, si baciano. Non c’è nulla, ma veramente nulla, di sessualmente esplicito o violento, eppure Youtube ha deciso per un incredibile limite d’età.

Nakhane, ovviamente, si è detto sorpreso (‘un passo avanti e tre passi indietro in questo mondo se non sei etero‘). Gay dichiarato, il cantante ha preso parte in qualità di attore a The Wound, film di John Trengove scelto per rappresentare il Sud Africa agli Oscar nel 2017.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...