La pubblicità gay per le festività natalizie della catena americana Nordstrom

La Nordstrom ha ricevuto critiche dal website American Thinker per aver esposto la pubblicità ad un pubblico troppo “innocente”, ma la Human Rights Campaign la sostiene al 100%

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

La catena di distribuzione americana Nordstrom (la cui principale concorrente è Bloomingdales) ha sfornato una (bellissima) pubblicità gay per le festività natalizie.

La pubblicità di Nordstrom ha come titolo “The Homecoming” (il ritorno a casa) e fa parte della campagna Nordstrom’s Home. Heart. Holiday.

La Nordstrom ha ricevuto molte critiche dal website American Thinker per aver esposto la loro pubblicità ad un pubblico troppo “innocente”, all’interno di programmi che guarderebbero anche i bambini, ma ha guadagnato un punteggio del 100% dalla Human Rights Campaign per la guida dei compratori.

Quelli di American Thinker, e non solo, forse non sanno che i bambini sono i più facili da educare? Basta insegnare loro che ciò che vedono fa parte della normalità e loro assimileranno tranquillamente quella data cosa come normale e ordinaria.

Il vero problema sono gli adulti!

Ti suggeriamo anche 

L'unione civile di due donne palermitane dopo 45 anni dalla loro fuitina

Omofobia

DDL Zan, dibattito aberrante da parte dell’opposizione: Lega, FDI e FI a braccetto tra menzogne e benaltrismo

Deputati di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia tristi protagonisti della prima giornata di dibattito parlamentare sulla legge contro l'omotransfobia.

di Federico Boni