Le associazioni LGBT di Novara chiedono un like per la loro sede

Due associazioni LGBT di Novara chiedono un like per farsi assegnare la nuova sede

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

ArciLesbica Novara e Novara Arcobaleno, due realtà LGBT della cittadina piemontese, stanno partecipando ad un bando per l’assegnazione di spazi in gestione nella loro città.

Ci racconta Silene, attivista di Arcilesbica Novara: “Attualmente non abbiamo né una sede, né abbastanza fondi per affittare spazi per gli eventi, per cui sarebbe molto utile poter usufruire dell’assegnazione del bando. Per vincerlo – così hanno scelto gli organizzatori, sadici del web – bisogna far sì che il video attraverso cui si candida la proposta riceva il maggior numero di like.
Ci aiutereste per favore?”. E nel video molto semplicemente raccontano cosa vorrebbero fare della nuova sede, con motivazioni che condividiamo totalmente.

Volentieri diamo quindi loro una mano, chiedendo a voi di fare altrettanto. Basta cliccare mi piace al video sopra o a questo link e magari condividerlo su Facebook: è un piccolo gesto che alle ragazze ed ai ragazzi LGBT di Novara potrebbe giovare concretamente.

Ti suggeriamo anche  Carte d'Identità, Torino e Regione Piemonte contro il Governo: 'paghiamo le spese legali a chi si sentirà leso'
Gossip

Mario Adinolfi sulle foto Pascale/Turci: “Povero Berlusconi, irriso a 80 anni da una lesbica” – è scontro con Vladimir Luxuria

Persino il quotidiano Libero ha parlato di "toni durissimi, inaccettabili, parole pesantissime". Secca la replica di Vladimir Luxuria.

di Federico Boni