I 5 migliori libri Lgbt degli anni ’90

di

I romanzi a tematica gay degli anni '90: un tuffo nel passato con dei libri ancora oggi attuali.

Jeanette Winterson - Non ci sono solo le aranceArrivato in Italia nel 1999, già nel '90 era stato adattato per un film.
Jeanette Winterson - Non ci sono solo le arance
Jeanette WintersonAll'età di 16 anni se ne va di casa, dopo aver ufficializzato la sua relazione con una ragazza.
Jeanette Winterson
Michael Cunningham - Una casa alla fine del mondoUna casa alla fine del mondo nel 2004 è diventato un film, a distanza di 14 anni dalla pubblicazione del romanzo (1990).
Michael Cunningham - Una casa alla fine del mondo
Michael CunninghamMolte sue opere riguardano l'omosessualità.
Michael Cunningham
Michael Chabon - Wonder BoysNel 2000 è diventato un film.
Michael Chabon - Wonder Boys
Michael ChabonCon "Le fantastiche avventure di Kavalier & Clay" nel 2011 vince il premio Pulitzer per la narrativa.
Michael Chabon
Scott Heim - Mysterious SkinIl romanzo (e l'omonimo film) racconta una storia di pedofilia.
Scott Heim - Mysterious Skin
Scott HeimMysterious Skin è il suo primo romanzo, scritto quando aveva 29 anni.
Scott Heim
Annie Proulx - Brockeback MountainIl famoso Brokeback Mountain è stato scritto nel 1997.
Libri Lgbt Anni \
Annie ProulxBrokeback Mountain inizialmente era un romanzo breve pubblicato nel New York Times.
Annie Proulx
CONDIVIDI
214 Condivisioni Facebook 214 Twitter Google WhatsApp
6367 0

Una selezione dei cinque migliori libri Lgbt anni ’90, dopo aver già pubblicato una simile lista per gli anni 2000. Per i nostalgici, un tuffo in un passato in cui l’omosessualità era ancora vista come una malattia, una situazione da tenere assolutamente nascosta. E alcuni di questi libri raccontano proprio quel malessere, derivante dal non poter vivere liberamente il proprio orientamento.

NON CI SONO SOLO LE ARANCE – JEANETTE WINTERSON

La storia racconta la vita di Jeanette, che per vivere la propria relazione lesbo con la sua ragazza, ha dovuto andarsene di casa. Ma non è stato così semplice per lei: la famiglia (evangelisti dalla Chiesa Pentecostale di Elim) ha costretto la figlia e la sua ragazza a un incontro con un esorcista, nella speranza di riportarle sulla retta via.

La storia è una sorta di autobiografia delle scrittrice, realmente adottata da una famiglia di evangelisti e scappata di casa a 16 anni.

Puoi acquistarlo qui .

UNA CASA ALLA FINE DEL MONDO – MICHAEL CUNNINGHAM

Conosciutisi da ragazzi, Bobby e Jonathan si rincontrano per caso nella New York degli anni ’80, ormai 20enni. A distanza di anni, Jonathan è apertamente gay, mentre Bobby si professa etero, nonostante i rapporti sessuali consumati con l’amico. Bobby, nonostante la sua affermata eterosessualità, inizia a provare qualcosa per l’amico d’infanzia. Ma in mezzo a loro, l’eccentrica Claire, coinquilina di Jonathan.

Scritto nel 1990, è stato uno dei primi libri a mettere in discussione la famiglia tradizionale, descrivendo invece uno stravagante triangolo amoroso.

Puoi comprarlo qui.

WONDER BOYS – MICHAEL CHABON

Grady Tripp è un insegnate d’inglese frustrato: sta divorziando dalla moglie, l’amante aspetta un figlio da lui e non riesco a concludere il suo libro. James Leer, suo studente, lo aiuterà a uscire da questa crisi esistenziale, trascinandolo in un mondo tutto nuovo.

Nel film uscito nel 2000, tra i personaggi c’è anche un giovane Tobey Maguire che interpreta uno stravagante omosessuale, che i due protagonisti conoscono nel loro viaggio alla scoperta di una nuova vita.

Lo trovi qui.

MYSTERIOUS SKIN – SCOTT HEIM

Brian Lackey e Neil McCormick sono due ragazzi di 8 anni, tanto diversi ma con una cosa in comune: sono vittime di un abuso sessuale. Mentre il primo non ricorda cosa gli sia successo, il secondo ne è ben consapevole. Anche il loro aguzzino è lo stesso: l’allenatore di baseball.

Una storia di pedofilia che cambierà la vita dei due ragazzi durante tutta la loro adolescenza, e con non smetterà di tormentarli nonostante il passare degli anni.

Disponibile su Amazon.

BROKEBACK MOUNTAIN – ANNIE PROULX

Non famoso quanto il film, il romanzo di Brokeback Mountain ha ispirato la pellicola del regista Ang Lee. E’ la storia di due cow-boy, che durante un viaggio lungo le valli di un luogo fittizio nel cuore dell’America più tradizionale, capiscono di provare un sentimento nuovo, che li porterà a dei rapporti sessuali senza pari.

Ma l’orientamento sessuale, in quei luoghi, è una solo. Così come i ruoli. Dovranno vivere la loro storia di nascosto, senza commettere errori.

Qui in promozione.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...