A Rio de Janeiro il bacio gay più pericoloso di sempre

di

La foto è del viaggiatore e film maker spagnolo Enrique Alex Garde, ma c'è un trucco.

Spagnolo, gay e niente male: il neo trentenne Enrique Alex un videomaker che viaggia "senza biglietto di ritorno". Enrique Alex Garde
bacio gay rio de janeiro viaggio coppia gay
Enrique Alex Garde
gay viaggio
Enrique Alex Garde
gay viaggio
Enrique Alex Garde
viaggio gay
Enrique Alex Garde
viaggio gay
Enrique Alex Garde
gay viaggio
Enrique Alex Garde
viaggio gay
Enrique Alex Garde
viaggio gay
CONDIVIDI
458 Condivisioni Facebook 458 Twitter Google WhatsApp
15988 0

Chi non ha mai sognato una tenerezza così? Il bacio gay e il panorama sono veri. Il pericolo, fortunatamente un po’ meno.

A compiere ‘l’impresa’ del bacio gay immortalato nella foto è il trentenne Enrique Alex Garde, film maker e viaggiatore, che come scrive su Instagram gira il mondo “senza biglietto di ritorno”. Un’effusione già sufficiente a farci scorgere le ‘qualità’ dello spagnolo, che però abbiamo voluto ribadire con una gallery più… dettagliata.

Nonostante quel che sembra però non c’è pericolo: lo scatto ritrae la ‘Pedra do Telegrafo’, un punto di Rio de Janeiro che, a dispetto delle apparenze, si trova a pochi metri da terra. Il luogo è molto noto ai turisti della metropoli brasiliana, proprio perché con la giusta angolazione regala un scenario mozzafiato che sembra uscito da un film d’azione hollywoodiano.

Un panorama che Garde e il suo partner hanno voluto omaggiare così, con un bel bacio appassionato. Beati loro!

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...