Black Lightning, fan in festa per il coming out della protagonista lesbica

di

Nella seconda puntata della serie gli autori hanno deciso di svelare la sessualità di Thuder, affidandosi alla dolce e semplice quotidianità di coppia.

CONDIVIDI
17 Condivisioni Facebook 17 Twitter Google WhatsApp
3894 0

Ha suscitato piacevole clamore l’approdo in tv di Black Lightning, serie tratta dall’omonimo fumetto DC Comics con protagonista una supereroina lesbica.

I fan di Black Lightning sono stati colpiti dal modo in cui i creatori hanno svelato l’orientamento sessuale di Nafessa Williams, ovvero Thunder, – conosciuta anche come Anissa – studentessa di medicina nonché figlia di Jefferson Pierce, che in passato ha usato i suoi superpoteri per proteggere New Orleans.

Nella seconda puntata andata in onda la scorsa settimana, e in Italia già disponibile su Netflix, gli autori hanno deciso di svelare la sessualità di Thuder affidandosi alla dolce e semplice quotidianità di coppia. In una scena dell’episodio in questione vediamo Anissa a letto con la sua ragazza, mentre parlano, discutono, l’una abbracciata all’altra, scambiandosi dei teneri baci. Una normalissima coppia composta da due donne, oltretutto di colore, con i fan del fumetto dichiaratamente sorpresi per l’adattamento televisivo. Social a stelle e strisce inondati da tweet  festanti, per il modo genuino e televisivamente parlando stimolante in cui è stato rappresentato il personaggio della Williams.

Salim Akil, produttore esecutivo dello show, ha ribadito come l’orientamento sessuale di Anissa non sarà mai un argomento controverso della serie, perché “nella mia vita non è mai stato un problema”.

Leggi   Supergirl, arriva la prima storica supereroina transgender
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...