Forza Nuova contro il Rimini Pride: ‘omosessualità oggi pedofilia domani’

di

Una nuova minaccia omofoba è arrivata anche agli organizzatori del Molise Pride. La 3° in pochi giorni.

CONDIVIDI
2.4k Condivisioni Facebook 2.4k Twitter Google WhatsApp
12587 2

Dopo gli striscioni alla Locanda Rigatoni, a Roma, Forza Nuova è tornata ad attaccare la comunità LGBT, colpendo il Rimini Pride.

All’interno del Parco Federico Fellini, ovvero dove si concluderà la manifestazione di sabato pomeriggio, è comparso questo striscione “Omosessualità oggi, pedofilia domani” . Un paragone diffamante, che i rappresentanti di Forza Nuova Rimini hanno così provato a motivare: ”Sappiamo di pensatori progressisti e scienziati che dal nuovo continente spingono affinché la teoria della pedofilia come orientamento sessuale, e non un crimine, diventi pensiero comune” .“Non è inoltre un mistero che dietro atteggiamenti pedofili vi sia celata una omosessualità latente o nascosta, come stanno a dimostrare le innumerevoli prese di posizione pubbliche di esponenti e associazioni dell’universo omosessualista nei confronti della perversa e criminale pratica sessuale pedofila“.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Parole a caso, deliranti, che sparano nel mucchio sbandierando imminenti e presunte svolte scientifiche, chiaramente provocatorie. Solo pochi giorni fa Forza Nuova aveva preso le difese del cameriere omofobo romano, licenziato dopo aver gratuitamente insultato due 20enni, con due striscioni esposti davanti al ristorante capitolino: ‘basta froci, licenziato dalla vostra Omofollia’.

Sabato si terrà un altro Pride, a Campobasso, da giorni sotto minaccia. Un terzo attacco social è infatti diventato realtà nelle ultime ore, sui social, con l’immagine di una bomba atomica sulla mappa di Campobasso, recante il percorso del Molise Pride. A prendere le difese della manifestazione, Vladimir Luxuria: “Il 28 luglio saremo a Campobasso, per una Campobasso diversa da Teheran, che alcuni auspicano. Facciamoci una risata su questi omofobi fuori dalla storia e pieni di polvere. Con una risata li seppelliremo e la storia farà il suo corso“.

Leggi   Cesena, celebrarono i 'funerali gay': 11 di Forza Nuova a processo
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...