Garçon Magazine, polemiche per il ‘coming out’ di Emmanuel Macron (a torso nudo in copertina)

di

Il papabile futuro presidente della Repubblica francese ha fatto coming out?

CONDIVIDI
155 Condivisioni Facebook 155 Twitter Google WhatsApp
30786 1

Continua a far rumore la presunta omosessualità di Emmanuel Macron, candidato del centro(sinistra) alle presidenziali francesi contro Marine Le Pen.

Dopo i beceri attacchi italioti di Mario Adinolfi, secondo cui sarebbe innaturale far coppia con una donna tanto matura (24 anni in più), ad alimentare i rumors c’ha pensato un bimestrale LGBT, Garçon Magazine, che ha sbattuto Macron in copertina, a torso nudo e con un titolo che è tutto un programma: “Coming out, una necessità per lottare“.

Apriti cielo. Macron, ovviamente, non ha mai posato semi-nudo per la rivista, così come il coming out sbattuto in cover a lettere cubitali non è il suo. Una copertina che in Francia ha suscitato non poche polemiche, soprattutto all’interno del movimento LGBT, con il direttore Christophe Soret che sulle pagine de LaRepubblica ha provato a spiegare il perché di una cover tanto gratuitamente provocatoria.

Chiariamolo subito: non credo che Macron sia gay. Abbiamo fatto un fotomontaggio, sì, ma lo abbiamo esplicitamente dichiarato”. “Il mio è un invito a votarlo, anche se nessuno dei candidati risponde pienamente alle nostre istanze, dalla maternità surrogata ai diritti delle persone transessuali. Ma in ogni caso l’alternativa sarebbe Marine Le Pen: le conseguenze sarebbero catastrofiche”. “Siamo nati da poco, nel 2015, e abbiamo bisogno di visibilità: cercavamo una copertina che facesse discutere“.

Detto, fatto. Una pura e semplice strategia per far parlare di se’, ma a quale prezzo, ci verrebbe da dire. In passato si era spettegolato di una presunta relazione omosex tra Macron e Mathieu Gallet, presidente di Radio France, ovviamente mai provata e dai diretti interessati presto smentita. Emmanuel, favorito al ballottaggio con la figlia Jean-Marie Le Pen, fondatore del “Front national”, fa da sempre coppia con la sua storica insegnante del liceo, Brigitte Trogneux, sposata 10 anni fa dopo 8 anni di amore ‘clandestino’.

Leggi   Francia, lo scandalo delle adozioni: alle coppie gay i casi più problematici
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...