GF Vip, la vittoria di Bossari ci salva dal trionfo del degrado

di

Ieri sera è andata in onda l'ultima puntata del Grande Fratello Vip con il dj incoronato da Ilary Blasi.

Bossari
CONDIVIDI
599 Condivisioni Facebook 599 Twitter Google WhatsApp
8584 1

Daniele Bossari ha vinto la seconda edizione del Grande Fratello Vip, dopo il ballottaggio finale contro Luca Onestini.

Daniele Bossari ci ha salvati tutti: con una lunga e a tratti nascosta cavalcata il dj e conduttore milanese ha conquistato il reality di Canale 5.

Il timore che questa edizione del Grande Fratello Vip incoronasse Giulia De Lellis, tra i simboli dell’omofobia diffusa nella casa del Gf Vip, perché sostenuta acriticamente dal temibile esercito delle sue bimbe era molto concreto. Invece l'”esperta di tendenze” è stata la prima a cadere in questa finalissima per mano del nostro “bravo ragazzo”.

Eh sì perché Bossari, per chi come me è cresciuto negli anni ’90, è un po’ l’archetipo del bravo ragazzo in tv. Brillante, ma sobrio, bello, ma non troppo, capace, ma senza entusiasmarti, è insomma il bravo ragazzo della porta accanto a cui puntualmente gli viene preferito qualcun altro, ma che rispettando il copione delle migliori commedie sentimentali torna per soccorrere noi, la sua amata donzella preda di facili innamoramenti, al momento opportuno. E come dimenticare la proposta di matrimonio alla sua Filippa in una casa dove si, liberamente, si fanno pompini nell’armadio e si parla di cazzi e mazzi, letteralmente? Bravo Daniele!

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...