Sognando Beckham, Keira Knightley vuole il sequel con svolta lesbo: ‘sarebbe fantastico’

di

Keira Knightley vorrebbe girare un sequel formato 'lesbo' di Sognando Beckham, 15 anni dopo il film che la fece conoscere al grande pubblico.

CONDIVIDI
91 Condivisioni Facebook 91 Twitter Google WhatsApp
829 0

15 anni fa la sconosciuta Keira Knightley diventava una ‘star’ grazie ad un film che sbalordì il mondo.

Sognando Beckham, costato appena 6 milioni di dollari e in grado di incassarne quasi 80. All’epoca appena 17enne, Keira decollò, letteralmente, sbarcando subito ad Hollywood con La maledizione della prima luna, primo capitolo dei Pirati dei Caraibi. A breve di nuovo in sala con l’atteso Colette, biopic che la vedrà indossare gli abiti dell’autrice femminista e bisessuale Sidonie-Gabrielle Colette, la Knightley ha confessato un curioso desiderio a pridesource.com: girare Sognando Beckham 2, ma con svolta lesbo. Nel titolo diretto da Gurinder Chadha, infatti, Keira e Parminder Nagra erano Jules e Jess, ovvero due giovani calciatrici che si innamoravano del loro allenatore, interpretato da Jonathan Rhys-Meyers. Ma se 15 anni dopo, passata quella cotta, le due si fossero messe insieme?

Guarda una storia
d'amore Viennese.

“Cazzo, sì! Sarebbe fantastico. Penso che sarebbe grandioso. Abbiamo bisogno di un sequel”.

Amatissima dalla comunità LGBT, Keira sarà in sala anche a Natale con Lo schiaccianoci e i quattro regni, live-action Disney che la vedrà ostentare i trucchi e le parrucche color pastello della Fata Confetto. Un look da ‘drag queen’, come confessato dalla stessa attrice.

“Ne abbiamo parlato spesso. Eravamo tipo, “dai, questo è l’abbigliamento drag più strabiliante”, e onestamente, ero davvero eccitata perché normalmente devi essere così low profile nei film, e invece qui ho ottenuto queste ciglia finte davvero lunghe. È stato fantastico, e penso che ci siano delle fantastiche drag queen là fuori che riproporranno quel look ancora meglio della sottoscritta. Spero che questo film ispiri dei costumi fantastici”.

Keira ha poi rivelato di guardare Drag Race e di aver frequentato locali drag, prima di diventare mamma.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...