Condom obbligatorio? La Falcon Studios lo cancella con la tecnologia

Continua la battaglia contro il bareback nel mondo del porno. Per evitare problemi legali c’è chi ha trasferito le produzioni e chi, come la Falcon Studios, ha deciso di usare gli effetti speciali.

Ci obbligate ad usare il profilattico? Noi lo cancelliamo in post produzione. Questa è la radicale scelta che la Falcon Studios ha introdotto già dal film di prossima uscita (qui alcune immagini V.M. 18)

Tutto nasce dalle recenti leggi californiane che obbligano gli attori a praticare safer sex sul set, una legge che sta mettendo a dura prova il mondo del porno. Se molte case di produzione hanno già lasciato San Francisco per dirigersi a Los Angeles, ben lontani da preoccupazioni legali, la nota casa di produzione di porno gay Falcon Studios ha scelto una strada davvero particolare per aggirare l'”ostacolo”: prima girerà le scene di sesso usando profilattici e, successivamente, rimuoverà i condom a colpi di effetti speciali.

Perchè tutta questa fatica al solo scopo di simulare un rapporto non protetto? La risposta è semplice: marketing. I video senza preservativo vendono molto meglio dei contenuti safe e questo è un motivo sufficientemente valido a spiegare le peripezie della Falcon Studios.

Grazie a questo escamotage, viene garantita una maggiore sicurezza degli attori, obbligati ad usare il profilattico ma la polemica persiste. Da anni la pratica bareback nel mondo del porno è accusata di lanciare al pubblico messaggi diseducativi e, cancellare il profilattico digitalmente non risolve certo questo importante aspetto della questione.

Ti suggeriamo anche  Usano un didgeridoo aborigeno come dildo, studio porno gay accusato di razzismo

Voi cosa ne pensate? È giusto vietare i bareback? Cancellare i profilattici digitalmente è una buona soluzione? Fatecelo sapere in un commento.