Dati Durex sul preservativo: lo usa solo 1 uomo su 5

il 45% degli italiani dichiara che il preservativo riduce il piacere sessuale

Nonostante tutte le pubblicità progresso pro-condom e tutte le campagne di sensibilizzazione contro HIV, AIDS e malattie veneree, secondo i dati di Durex, uno dei marchi più famosi al mondo di preservativi, solo 1 italiano su 5 usa il preservativo e, di essi, il 14% con regolarità.

Dati agghiaccianti se si considera che il preservativo è l’unico metodo valido sia come contraccettivo e sia per evitare malattie veneree e infezioni sessuali, con un’affidabilità pari al 97%. Eppure, nonostante sia così sicuro e, per quanto si dica, non così fastidioso, la maggior parte degli italiani, più precisamente il 45%, dichiara che il preservativo riduce il piacere e inibisce l’atto sessuale.

Noi ci teniamo a ricordarvi che il preservativo, invece, è un insostituibile strumento di prevenzione delle malattie sessualmente trasmessibili (non solo dell’HIV, quindi) e vi esortiamo ad usarlo regolarmente, che si tratti di un rapporto con una persona sieropositiva o meno, perchè la salute viene prima di tutto e perchè dello stato sierologico della persona con cui facciamo sesso difficilmente possiamo essere certi.

Proteggersi, e proteggere gli altri, è un dovere oltre che un diritto.

Ti suggeriamo anche  Dieci canzoni che hanno raccontato l’HIV dagli anni ‘80 a oggi - video