Moglie chiede divorzio: “Il suo pene è troppo grande per me”

Lei ha già partorito tre bambini ma, per la sua vagina, quel pene è davvero… troppo.

Chiede il divorzio perché il marito è troppo dotato rendendo dolorosissimo il sesso. La curiosa vicenda, riportata dal Nigeria’s Tribune, vede protagonisti due coniugi nigeriani: la moglie Aisha Dannupawa e il marito Ali Maizinari.

Come prevede la tradizione, prima di stabilirsi a casa del marito, la sposa è stata invitata a trasferirsi nella casa dei suoi genitori ed è qui ha avuto inizio il dramma.

“Quando è arrivato, abbiamo fatto sesso, ma l’esperienza è stata un incubo – ha raccontato la donna alla corte – Invece di godermi il sesso si è trasformato in qualcosa di diverso perché il suo pene era troppo grande”.

A seguito dell’esperienza fallimentare, la donna ha chiesto aiuto alla madre: “Lei mi ha detto di sopportare – prosegue il racconto – e che con il tempo sarei stata in grado di superare [il problema]. Infine mi ha dato alcuni farmaci”.

A questo punto sarebbe seguito un secondo tentativo di rapporto sessuale, con un esito altrettanto negativo. Aisha, a questo punto, ha gettato la spugna: era “Troppo da sopportare”, nessun farmaco avrebbe potuto aiutarla per salvare il sesso e il suo matrimonio.

Un matrimonio lampo, è il caso di dirlo: dopo una settimana la donna si è infatti presentata alla corte della Sharia per chiedere l’annullamento della loro unione.

Ti suggeriamo anche  Attivo, passivo o versatile? Scopri il tuo ruolo con il test della settimana!

La reazione del marito? Ali, in tutto questo, non ha negato il suo essere particolarmente “dotato” e si è detto disposto a sciogliere il matrimonio in cambio della restituzione della dote e dei soldi spesi durante il corteggiamento.

Guarda anche: Pensi di avere un pene troppo piccolo? Una ricerca svela la lunghezza media.