Adam Rippon annuncia il ritiro dal pattinaggio: ‘fare coming out mi ha messo le ali’

di

L'olimpionico americano scrive una dolce lettera al suo 'io' più giovane, ufficializzando il ritiro dal pattinaggio professionistico.

CONDIVIDI
79 Condivisioni Facebook 79 Twitter Google WhatsApp
1042 1

Entrato nella storia dello sport americano, in quanto primo atleta dichiaratamente gay a qualificarsi alle Olimpiadi invernali (del 2018, a Pyeongchang), Adam Rippon ha annunciato il ritiro dal pattinaggio professionistico attraverso un’emozionante lettera diffusa dalla CBS.

Medaglia di bronzo nella gara a squadre alle ultime Olimpiadi di Pyeongchang, nonché vincitore dell’ultima edizione di Dancing with the stars, Rippon è diventato il volto principe dei Giochi americani grazie al suo clamoroso e secco rifiuto ad incontrare il vicepresidente Mike Pence, in quanto sfacciatamente omofobo. Ora, felicemente fidanzato e professionalmente appagato, Adam ha deciso di appendere le lame al chiodo, scrivendo una lettera al suo ‘io’ più giovane.

“Stai attraversando un momento davvero difficile adesso. Hai appena perso le qualifiche per la squadra olimpica per la seconda volta di fila. Ti senti confuso e credi di essere un fallito. Potrebbe non avere senso in questo momento, ma questo è veramente uno dei momenti più importanti della tua vita. Prenditi un attimo per essere orgoglioso di te stesso”.

Rippon ha poi descritto i sacrifici che ha fatto per la propria carriera sportiva, compreso il dover decidere se fare la spesa o affittare una pista di pattinaggio per gli allenamenti.

“Lavori tanto, ma devi essere ancora più duro con te stesso. Ora, ascolta, questa parte è importante: alzati, vai davanti ad uno specchio, guarda te stesso dritto negli occhi e dì a te stesso: sei un vincitore. Non ne vedrai mai uno che sta guardando indietro, ma fallo ogni giorno e inizierai davvero a capire che cos’è un vincitore. Essere un vincitore è una questione di mentalità. Ricordi di essere cresciuto in Pennsylvania, pensando che essere gay fosse qualcosa che non avresti mai detto a nessuno?”. “Quando uscirai pubblicamente, l’anno prossimo, lascerai andare ciò che le altre persone pensano di te. Spererai di dare a qualcun altro ciò che non hai sentito mentre eri te a dover maturare: il permesso di essere se stessi. Dirai: “Sei degno”.

Rippon si è infine congratulato con se stesso, per essersi assunto dei rischi, diventando un modello per i più giovani.

“Sei un uomo ora. Hai sfidato te stesso e preso dei rischi. Sei diventato il modello che avresti desiderato essere da bambino. Ti guarderai allo specchio e vedrai qualcuno che ti piace. Ti guarderai allo specchio e finalmente vedrai un vincitore che ti guarda. Ora esci e conquista il mondo”.

Adam è attualmente felicemente fidanzato con il finlandese Jussi-Pekka Kajaala, conosciuto su Tinder.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...