Irlanda vs. USA, maglie rainbow per il mese del Pride

La nazionale di calcio irlandese in campo con i colori dell’arcobaleno per dire basta all’omofobia.

Sabato scorso a Dublino è andata in scena un’amichevole tra due squadre che non parteciperanno agli imminenti mondiali di Russia. Irlanda e USA.

Per l’occasione la nazionale di casa ha indossato delle t-shirt ‘rainbow’, per celebrare il mese dell’orgoglio LGBT. Ad annunciare l’evento la stessa Federazione Irlandese, via social: “Ecco il retro della maglia di domani: non un semplice numero, questa è una dichiarazione. L’Irlanda supporta i diritti LGBT“.

Sul retro di tutte le t-shirt che hanno indossato i calciatori in campo, i numeri segnati dai colori dell’arcobaleno. Sull’account Instagram della nazionale irlandese è stata pubblicata l’immagine della maglia più ‘importante’, quella del capitano John O’Shea, ex Manchester United ora al Sunderland. La partita è finita 2-1, con l’Irlanda in trionfo, e in rimonta, grazie al goal al novantesimo segnato da Alan Judge.

Peccato che anche la Nazionale Italiana, scesa ieri sera in campo contro l’Olanda, non abbia fatto altrettanto.

Ti suggeriamo anche  "I genitori devono essere etero": psicologo segnalato all'Ordine, processo rinviato