Israel Folau, ancora un tweet omofobo da parte del rugbista australiano

di

29enne stella del rugby australiano, Israel Folau è tornato a vomitare omofobia.

CONDIVIDI
38 Condivisioni Facebook 38 Twitter Google WhatsApp
3713 0

Stella del rugby mondiale, Israel Folau continua a far parlare di sè per le sue uscite omofobe sui social.

Travolto dalle polemiche per aver detto che a suo dire tutti gli omosessuali andranno all’inferno nel caso in cui non dovessero pentirsi dei propri peccati, il giocatore ha bissato su Twitter nella giornata di ieri, cinguettando un video del defunto evangelista statunitense David Wilkerson, celebre per le sue sfuriate omofobe.

Nel video, non a caso, Wilkerson invita i peccatori a pentirsi facendo riferimento alle perversioni sessuali e alle persone omosessuali. Nel suo tweet, Folau ha scritto: “Con grande amore ho voluto condividere questo video nella speranza che la gente lo guardi e rifletta”. “Gesù tornerà presto tra noi, vuole che ci rivolgiamo a lui attraverso il pentimento e il battesimo nel nome di Gesù Cristo“.

Folau è tornato in cambo sabato scorso ribadendo le proprie convinzioni, come riferito dal New Zealand Herald. Parlando all’AAP, Folau ha dichiarato: “Sono fermamente convinto di ciò in cui credo e questo è qualcosa di personale che riguarda ciò che sono. Questo è qualcosa che viene dal profondo del mio cuore, che non interferisce con il rugby e con i ragazzi intorno a me. Con i compagni di squadra sono sempre la stessa persona“.

Folau è stato aspramente criticato da alcuni colleghi, come i celebri all blacks neozelandesi, mentre da parte della Federazione non c’è stato nessun intervento diretto. Scelta curiosa, quest’ultima, perché il rugby ha sempre combattuto l’omofobia, squalificando in più occasioni giocatori resosi colpevoli di discriminazione. Israel, probabilmente, è un giocatore troppo importante per andare inontro ad una punizione, ma bisognerebbe ufficialmente condannare un simile, dannoso e reiterato comportamento.

Leggi   Silvana De Mari contro Luca, il padre gay: 'Si trovi una donna'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...