Anthony Bowens, un nuovo coming out per il wrestler: ‘sono gay, basta dire che sono bisex’ – video

Non più bisex, come annunciato due anni fa, bensì gay. Il nuovo coming out social di Anthony Bowens.

Dopo essersi dichiarato bisessuale nel 2017, il wrestler professionista Anthony Bowens ha bissato con un altro video social, rivelando di sentirsi omosessuale.

COMING OUT … again”, il titolo dato al video, in cui compare al fianco del fidanzato. Nel filmato il wrestler rivela di aver cominciato a provare attrazione nei confronti degli uomini solo alle superiori, dopo aver fatto un sogno erotico con protagonista un compagno di scuola.

“Mi sono dichiarato bisessuale, perché due anni fa era così”. “Mi sono identificato come bisessuale perché non sapevo molto della comunità LGBTQ. Ero chiuso in me stesso. Quindi la cosa più vicina alla mia vita, in quel momento, era la bisessualità. Invecchiando, i tuoi punti di vista cambiano. Il modo in cui guardi il mondo cambia, il tuo modo di guardare te stesso cambia. Più specificamente negli ultimi due mesi ho riletto alcuni vecchi articoli che mi riguardavano, perché stavo ideando un nuovo personaggio per la mia carriera di wrestling. E quegli articoli continuavano ad etichettarmi come bisessuale, ed era un po’ fastidioso per me, perchè non mi identifico più con quel termine”.

Anthony ha poi dichiarato tutto il proprio amore nei confronti del compagno Michael, che si augura di poter avere accanto per il resto della propria vita, prima di ribadire la propria omosessualità. Ma non tutti i bisessuali, sottolinea giustamente il wrestler, ‘mentono’ a se stessi.

Ti suggeriamo anche  Hurley Haywood, la leggenda dell'automobilismo fa coming out

“Ci sono alcune persone là fuori che si dichiarano bisex perché hanno paura di dire che sono gay, ma non tutti sono così, e non penso che dovrebbero essere giudicati per questo perché ognuno ha il proprio modo di immaginare se stesso. Per favore non siate ipocriti. Penso che sia molto ipocrita come le persone che si identificano come LGBT giudichino gli altri appartenenti alla comunità. Non capisco perché ciò accada o come ciò accada, ma succede. E penso che siate una parte del problema, se siete una di quelle persone. Quindi per favore non siate ipocriti”.