John Travolta

John Travolta nasce a Englewood (Stati Uniti) il 18 febbraio 1954. Già da bambino, con i suoi 5 fratelli e sorelle inizia a esibirsi in recite e canti, prima per la famiglia e vicini di casa, espandendosi poi in tutto il quartiere. La passione per la musica e il ballo gli vengono passati dalla madre Helen, che oltre ad essere una professoressa di inglese e arte drammatica, fu anche cantante in un gruppo locale e attrice. Dopo gli studi, si trasferisce a New York, dove trova lavoro nella compagnia teatrale itinerante autrice di “Grease” nel 1970, passando anche per Los Angeles e Brodway. Nel 1976, a 22 anni, diventa il protagonista nella serie Tv “I Ragazzi del Sabato Sera”, mentre l’anno dopo raggiunge la fama mondiale con “La Febbre del Sabato Sera”. Altri film celebri sono la commedia “Senti chi Parla” e “Le Iene”. Ha avuto una storia di due anni con Diana Hyland, morta nel 1977 per un cancro al seno. Nel 1991 si sposa invece con Kelly Preston. La cerimonia è stata svolta due volte: la prima celebrata da un membro di Scientology (religione osservata da Jon Travolta) e la seconda da un’istituzione, e quindi ritenuta valida dallo Stato. La coppia ha avuto 3 figli. Il primo, Jett, è morto nel 2009,  a16 anni, per cause mai specificate.

 

Più o meno dagli anni 2000, John Travolta è stato più volte accusato di essere gay e di aver molestato sessualmente un massaggiatore. Nel 2010, pare, Travolta è stato visto da un dipendente di una spa di Hollywood fare sesso orale e anale con ragazzi di colore o mediorientali. Tutte le accuse sono state pubblicate in un libro, il cui autore si è anche sottoposto alla macchina della verità per confermare la sua storia. Travolta invece non ha mai confermato o smentito la sua presunta omosessualità.


Altri personaggi: