Lella Bertinotti

Gabriella Fagno, conosciuta da tutti come Lella Bertinotti, è la moglie di Fausto Bertinotti, ex deputato comunista e presidente della Camera. Nasce a Novara nel 1945, e a 20 anni sposa il marito Fausto. Una donna forte, che però ha sempre voluto stare all’ombra del marito, senza entrare mai in politica o dire la sua pubblicamente. Prima semplice impiegata, ha iniziato con Fausto a frequentare i salotti della Roma bene, ma senza sentirsi una donna mondana.

 

A sostegno del matrimonio egualitario e delle adozioni per le coppie gay, si dice invece contrario alla GPA, perché prova orrore nel pagare una donna per utilizzare il proprio utero, quando ci sono invece molti bambini senza una casa e una famiglia. A Gay.it, ha spiegato: “Tra me e il mondo gay c’è un feeling meraviglioso. Entrambi avvertiamo la nostra autenticità. Conosciamo la vita e le sue mille sfaccettature e non abbiamo paura di dire quel che pensiamo. Loro sanno che, un po’ come loro, non sono mai scappata dalle mie responsabilità”. E riguardo il marito, ricorda che fu proprio lui a portare Vladimir Luxuria in Parlamento, nonostante le lotte intere ed esterne al partito dopo quella decisione. L’ex parlamentare, la ricorda come “Una persona deliziosa, capace, intelligente, garbata, ironica, curiosa e, soprattutto, molto preparata”.


Altri personaggi: