Aida Nizar: “Amatemi! Sono la vostra nuova icona”

di

"Non avrò vinto il Grande Fratello, ma sono senza alcun dubbio la vincitrice morale di questa edizione. L'Italia mi ama!"

CONDIVIDI
913 Condivisioni Facebook 913 Twitter Google WhatsApp
21638 0

Aida Nizar, meglio conosciuta come la spagnola che ha infuocato gli animi dei concorrenti nella Casa del Grande Fratello e che ha diviso in due un Paese intero per un triste episodio di bullismo, ha le idee chiare: “Sono io la vincitrice morale di questa edizione del reality di Canale 5!”. A distanza di quasi tre settimane dalla sua eliminazione dalla Casa più spiata d’Italia, la donna che adora la sua vita e che parla (sempre) di sé in terza persona, continua ad essere la protagonista indiscussa dei salotti televisivi della Tv del Biscione. E in attesa di ritrovarla, domani, nel programma serale di Barbara d’Urso, la caliente starlette, fresca di dichiarazioni hot sul suo punto G, si racconta come non ha davvero fatto mai.

Aida, ma lei ci è, o ci fa?

Io ci sono! Se solo avesse la fortuna di conoscermi e frequentarmi regolarmente, si renderebbe subito conto che Aida, dal vivo, è ancora più affascinante e coinvolgente di quello che ha potuto vedere in tv. Nessuna recita: Aida è proprio così.

In molti si son chiesti del perché parli sempre di sé in terza persona..

Perché vengo da una famiglia di diplomatici. Abbiamo girato il mondo, visto che mio nonno è stato un politico molto importante, nonché Ministro della Giordania, e cambiando continuamente posto e lingua, era sempre molto difficile fare amicizia. E sa cosa facevo? Giocavo da sola. Giocavo con Aida.

Questo è il suo quarto reality show. Aveva ancora così bisogno di fare questo tipo di esperienza?

La verità è che ho colto l’occasione per venire in Italia. Era il mio più grande sogno sin da bambina. Sono sempre stata convinta che mi sarebbero bastati cinque minuti per bucare il vostro schermo e a quanto pare non sbagliavo. Aida è nata per essere una star italiana.

Da chi è partita la proposta per averla nel programma di Canale 5?

Dalla grandissima, bellissima e bravissima Barbara d’Urso!

 

Qualcuno sostiene che abbia preso 60.000€ per entrare nella casa di Cinecittà. Chiacchiericcio?

Mi dispiace, ma non amo parlare di soldi! Quello che posso dirle è che sono molto costosa, ma che allo stesso tempo rendo milionarie le persone che lavorano per me.

Dica la verità: si aspettava di uscire così presto dal GF?

No, onestamente non mi aspettavo di uscire così presto, così come non mi aspettavo di uscire contro Luigi Favoloso, ma una cosa è certa: sono la vincitrice morale di questa edizione! In Italia, da quando sono arrivata, non si parla d’altro che di me e di Silvio Berlusconi e la sfido a provare il contrario.

Si sente davvero così amata dal pubblico italiano o è una spicciola forma di autoconvincimento?

Amata? Amatissima direi. A Milano ho fatto sparire il Duomo, faccia un po’ lei..

Da quando è uscita dal reality ha avuto modo di chiarirsi con Baye?

Non si offenda, ma non ho voglia di sprecare il mio tempo con persone che non meritano la mia attenzione e che rovinano il nome del Grande FratelloNoi ‘personaggi’ abbiamo un solo compito: far sognare le persone che ci seguono, ed io, nella Casa ho portato a termine la mia missione portando tanta gioia, nonostante sia stata provocata, umiliata, derisa, tradita e pugnalata alle spalle. Ed è innegabile che da quando sono uscita non succede più nulla di interessante.

Leggi   Marco Carta: "Vi svelo perché ho scelto di fare coming out"

Prima dell’aggressione di Baye, ha mai vissuto in vita sua episodi di bullismo?

Mai! 

E in tutti questi giorni ha provato a capire cosa possa aver scaturito tutto quell’odio nei suoi confronti?

Loro non hanno mai accettato la mia diversità. Quelle persone non hanno valori e non sanno neanche lontanamente cosa significhi lottare per i propri sogni. Grazie agli altri concorrenti ho capito che il peggio dell’Italia è rinchiuso unicamente in quella Casa lì. Si sono rivelati tutti terribilmente noiosi, volgari, ipocriti e cattivi.

A proposito di cattiverie, da quando è entrata nel programma della d’Urso, sul suo conto si è detto veramente di tutto.

Sì, lo so, ma io ho letto solo cose bellissime.  

In verità si dice che abbia rubato uno yogurt ad Ibiza e che abbia falsificato la sua data di nascita sui documenti universitari..

No, non ho rubato nulla e ho già spiegato tutto due domeniche fa da Barbara d’Urso. È stata una trovata pubblicitaria di quel supermercato che gli è costata più di quanto non avrebbe mai immaginato, visto che io avevo pagato regolarmente la mia spesa. La storia dei documenti, invece, è un’altra stupidaggine per mettermi in cattiva luce. Tutti sanno perfettamente che io ho quarantatré anni.

Barbara la definisce come una provocatrice di professione. 

Barbara ha ragione. Io sono una provocatrice di emozioni belle e positive. 

Guarda una storia
d'amore Viennese.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...