ALE&Co: MASCHI FINTI AL GF3

Pasquale passa il pomeriggio una misteriosa crema sulle gambe. Luca trascorre ore davanti allo specchio. Persino Fedro ha cominciato a depilarsi. Ma sono tutti così “fashion” gli uomini italiani?

Impiastricciato di una sostanza sconosciuta, Pasquale lascia trscorrere il tempo disteso sul letto. L’omino del cervello è impegnato a guardare le immagini di una rivista (ma una volta non erano escluse le riviste dalla casa?) così lui può concentrarsi a far sì che il portentoso unguento renda i muscoli delle sue gambe ancora più guizzanti, oppure che elimini la fastidiosa peluria con cui Madre Natura gli ha ricoperto gli arti inferiori (sa, sono cose da uomini…).

O forse la misteriosa sostanza serve – chessoio – solo a eliminare gli odori indesiderati, le vene varicose, la cellulite a buccia d’arancia, il latte alle ginocchia…

A qualsiasi cosa serva, Pasquale non può farne a meno. Ma sarebbe ingiusto prendersela solo con lui: anche Fedro, seppure per scommessa, ha accettato di intervenire pesantemente sul proprio corpo con una operazione di depilazione radicale. E Luca passa molto più tempo davanti allo specchio, sincerandosi che il look da ragazzone attira-baci non sia rovinato da qualche avventato brufoletto, di quanto non ne passi con la sua “fidanzatina” di casa.

Insomma il ritratto del maschio italiano che viene fuori dalla casa è innegabilmente fashion, attento all’estetica, anche reso artificiale da interventi cosmetici ai limiti del lecito. «Dove sono finiti i bei ragazzi dalla bellezza semplice, diretta, profumata naturalmente? – si chiede Norsk22 nel forum del GF3 – Dove sono finiti quei bei sorrisi sinceri, quei bei tagli di capelli a spazzola lucidi e naturali?». I maschi della casa sono esclusi quasi del tutto da chi ama il genere “acqua e sapone”, come sottolinea anche Marco: «La cosa più spaventosa è che sembrano tutti usciti di fabbrica “brand new”».

Tutto questo anche per dire che l’attenzione maniacale che Pasquale mette nella cura del suo corpo non è un fatto eccezionale. Che l’avversità con cui i compagni di casa lo trattano potrebbe forse avere una lontana parentela con il peccato di invidia più che con oggettive difficoltà caratteriali. Che in fondo Pasquale è anche simpatico… No, forse ci stiamo allargando troppo. Le nomination effettuate dai lettori di Gay.it nella pagina dei sondaggi parlano chiaro: Ale è il primo a dover andare fuori, con il 40% quasi dei voti. Segue Fedro. Ultimo a dover lasciare la casa, e quindi candidato vincitore, sarebbe Luca, unico maschietto che i lettori di Gay.it salverebbero. Chissà se lui è davvero meglio degli altri…

di Alessandro Federici

LEGGI ANCHE

Storie

Big Brother Uk, 18enne fa coming out in diretta tv

Social britannici impazziti per il tenero coming out di un 18enne nel corso della 18esima edizione del Grande Fratello inglese.

di Federico Boni | 8 Ottobre 2018

Storie

Grande Fratello Vip 3, Enrico Silvestrin accusato di omofobia –...

Neanche partito, il Grande Fratello Vip è stato subito macchiato dall'immancabile accusa di omofobia.

di Redazione | 24 Settembre 2018

Musica

Guendalina Tavassi: “Spero che il mondo gay non mi abbandoni...

"Io, Tale & Quale Show, Carlo Conti, la giuria, le aspettative e il mio discusso lato B".

di Redazione | 14 Settembre 2018