Aram Quartet: hanno loro l’X-factor

Il quartetto pugliese vince il programma dei talenti musicali, si aggiudica 300 mila euro e un contratto discografico. In pochi avevano creduto al programma ma adesso si pensa alla seconda edizione.

In principio fu Leona Lewis, una ragazza venuta dal nulla che è riuscita a scalare le vette delle classifiche dopo aver vinto l’edizione inglese di X-factor. Dopo di lei tutti hanno inseguito quel sogno. Compresi i partecipanti all’edizione italiana del programma finito ieri – ma la vera ultima puntata andrà in onda il prossimo martedì con un galà dove ci sarà anche lei, Leona Lewis – con la proclamazione degli Aram Quartet.

Grazie anche all’inedito scritto per loro da Morgan, il pubblico li ha giudicati in possesso dell’X-factor, cioè di quel "di più" in grado di rendere persone comuni dei veri artisti talentuosi. Il quartetto vocale pugliese si è portato a casa 300 mila euro e un contratto discografico con la Sony Bmg. Gli Aram sono stati in grado di stracciare gli altri quattro concorrenti arrivati con loro in finale: Tony, il bello del programma – e Facchinetti non fa che rimarcarlo – quarto classificato; Emanuele, il più semplice, quello che si scrive le canzoni da sé, arrivato terzo; e poi Giusy, già nota al pubblico per il brano di qualche anno fa dal titolo "Il party", e con una voce alla Amy Winehouse che spacca.

In pochi avevano scommesso sull’X-factor italiano. E in effetti il programma è partito un po’ in sordina, con pochi spettatori, salvo poi guadagnare punti di share via via che i concorrenti venivano eliminati. Complice del successo è stato sicuramente il trio di giudici Ventura – Maionchi – Morgan, le loro personalità forti e le liti stile "Amici" che andavano gradatamente inasprendosi.

Adesso si pensa alla seconda edizione semza gli errori della prima: uno studio più grande, e una collocazione di rispetto. Lo staff, quello no, ha funzionato alla grande da subito, compreso Francesco Facchinetti che alla prima esperienza ha tirato fuori carattere e capacità.

LEGGI ANCHE

Musica

Cristiano Malgioglio: “Esco da Regina e torno da Imperatrice. Il...

L'amicizia con Alessandra Mussolini, la telefonata della Ventura, il suo 'No' a Milly e la sua primissima volta con Barbara...

di Alessio Poeta | 11 Aprile 2018

Gay life

Simona Ventura: “Date retta a me: il tempo per l’odio,...

Il ritorno in Tv, Amici, Maria, l'Isola dei Famosi, XFactor, Temptation Island Vip e il (suo) mondo gay. Fermi tutti:...

di Alessio Poeta | 6 Aprile 2018

Televisione

“Grazie, Signor Jigglypuff!” ovvero il nostro primo amico gay sullo...

Dopo "Ne avete di finocchi in casa?" il giovane regista Andrea Meroni torna ad esplorare l'influenza di cinema e tv...

di Davide Bombini | 20 Dicembre 2017