Beverly Hills 90210: tutte le curiosità sul revival che uscirà a brevissimo

Il remake della serie cult, BH90210, partirà ad Agosto in USA. Ecco tutti i trailer usciti e le curiosità sulla nuova serie e sul franchise targato Beverly Hills.

“Beverly Hills 90210” non è solo una serie tv che ha segnato più di una generazione, è un’istituzione.

É la serie televisiva che ha dato via al genere “teen drama”, come “Dawson’s Creek”, “The O.C.” e “Gossip Girl” per intenderci, ed era il primo telefilm in cui un gruppo eterogeneo di ragazzi e ragazze affrontava i temi più disparati dell’attualità, inclusa l’omosessualità.

Nel 1990, anno della messa in onda americana della prima stagione di “Beverly Hills 90210”, la maggior parte dei temi di cui trattiamo ora regolarmente non erano affatto sdoganati come lo sono adesso.

Parlare in prima serata di omosessualità, per altro se fatto da ragazzini (come di sesso, droga, bipolarismo, HIV/AIDS e tanti altri temi), era qualcosa di forte.

Record d’ascolti in USA e Italia

Beverly Hills 90210, il cast della prima storica stagione

La serie tv, composta da 10 stagioni, è stata anche campione d’ascolti in tutto il mondo: la sua quarta stagione, la più seguita negli States, ha totalizzato in media 22 milioni di telespettatori.

In Italia invece, andato in onda su Italia 1 dal 1992 al 2001, ha raggiunto anche i 6 milioni di telespettatori, un risultato che pochissime altre serie tv internazionali hanno replicato nel nostro Paese (tra di esse “E.R.”, “Streghe”, “Smallville”, “Lost” e “Desperate Housewives”).

“Beverly Hills 90210” ha avuto così tanto seguito da spingere i produttori e i creatori a realizzare, nel corso degli anni, ben 5 spin-off: “Melrose Place”, “Models Inc.”, “90210”, “Melrose Place (2009)” e “BH90210”, quello che partirà il 7 Agosto 2019 negli States.

Ti suggeriamo anche  'Grace & Frankie': la serie tv LGBT+ di Netflix si concluderà con la settima stagione

“BH90210”: tutte le curiosità sul revival della serie cult

BH90210

Il revival di “Beverly Hills 90210” è concepito come una serie a se stante e la prima stagione sarà composta da 6 episodi.

La serie andrà in onda sempre sull’emittente americana Fox, che già trasmetteva la serie madre negli anni ’90, mentre in Italia non si sa ancora (è probabile che sarà una nuova esclusiva di Italia1).

Nel cast torneranno quasi tutti i protagonisti della prima stagione storica della serie originale: Jason Priestley (Brandon), Jennie Garth (Kelly), Brian Austin Green (David), Tori Spelling (Donna), Gabrielle Carteris (Andrea), Ian Ziering (Steve) e, a sorpresa, anche Shannen Doherty (Brenda).

Nel cast anche Shannen Doherty, che precedentemente aveva rifiutato

Beverly Hills 90210 diventa BH90210: torna la serie tv cult degli anni 90 con nuovi episodi

All’inizio delle trattative, Shannen Doherty non era intenzionata a tornare, ma la morte improvvisa di Luke Perry (l’indimenticato Dylan, che è venuto a mancare il 4 marzo 2019 all’età di 52 anni) l’ha spinta a rinconsiderare tutto e a volersi riunire agli ex compagni.

Sui social ufficiali di “BH90210” è stato confermato che si unirà al cast anche Christine Elise, che ha interpretato Emily Valentine.

Il ritorno della serie non è passato inosservato, tant’è che il trailer ufficiale di “BH90210” ha ricevuto oltre 27 milioni di visualizzazioni tra tutti i profili social dello show, più di qualsiasi altro nuovo show in partenza quest’anno!

Tutti i trailer di “BH90210”

Beverly Hills 90210 franchise: tutti gli spin-off della serie

“Melrose Place”

Melrose Place, seconda stagione

La serie tv, che nasce dagli stessi produttori come risposta thirtysomething a “Beverly Hills 90210”, è incentrata su di un gruppo di trentenni che vivono a “Melrose Place”, iconico condominio con piscina a Los Angeles, al confine tra Beverly Hills e West Hollywood.

Ti suggeriamo anche  Serie tv Giugno 2019: le più interessanti da Netflix, Amazon Prime, Sky e TimVision

La serie, composta da 7 stagioni, che dal liceo si sposta nel mondo del lavoro, tratta tematiche in linea con BH ma a tinte più noir, voyeuristiche e folli.

Se non l’avete visto, e amate i colpi di scena e i personaggi femminili forti, beh, recuperatelo assolutamente!

Melrose Place, il cast della 6a stagione

Anche “Melrose Place”, andata in onda dal 1992 al 1999, è stata campione d’ascolti: in USA ha avuto picchi di quasi 20 milioni di telespettatori mentre in Italia (dove è andato in onda su Italia 1, Rete4 e nel 2009 su Rai4) ha superato anche i 4 milioni.

Nel cast della serie sono da menzionare Heather Locklear, Marcia Cross (l’indimenticata Bree Van De Kamp di “Desperate Housewives”), Courtney Thorne Smith (che abbiamo visto in “Ally McBeal” e “La Vita Secondo Jimmy”), Laura Leighton (rivista in “Pretty Little Liars”) e Alyssa Milano, la Phoebe Halliwell di “Streghe”, tra le protagonista della sesta stagione.

Importante menzionare che “Melrose Place” fu anche la prima serie tv ad avere un protagonista gay tra i suoi personaggi: il personaggio si chiama Matt Fielding ed era interpretato dall’attore Doug Savant (Tom Scavo di “Desperate Housewives”).

“Models Inc.”

Models Inc.

La serie tv, composta da una stagione di 29 episodi (andata in onda dal 1994 al 1995), ruota attorno all’agenzia di modelle di Los Angeles “Models Inc.” gestita da Hillary Michaels, madre di Amanda Woodward in “Melrose Place.

Ti suggeriamo anche  10 coming out indimenticabili da 10 serie tv iconiche

Tra i tanti reboot che hanno fatto, e quelli che avrebbero potuto non fare, un remake di questa serie “dimenticata” sarebbe stato invece interessante ed un’assoluta guilty pleasure.

Nel cast, tra gli altri, anche Linda Gray (la protagonista, l’indimenticata Sue Ellen di “Dallas”) e Carrie-Anne Moss, meglio conosciuta per il suo iconico ruolo nella trilogia “Matrix”.

“90210”

90210, il remake di Beverly Hills 90210 del 2008

La serie televisiva è continuazione generazionale di “Beverly Hills 90210”, con nuovi protagonisti e nuove storie, dove alcuni personaggi storici della serie madre hanno partecipato in qualità di guest stars per lanciare il progetto.

“90210” è durata per 5 stagioni, dal 2008 al 2013.

Nel cast appare anche Rob Estes, che aveva già recitato come protagonista in due stagioni di “Melrose Place”.

“Melrose Place (2009)”

Melrose Place (2009)

La serie, che prende spunto dall’idea di “90210”, è una continuazione generazionale di “Melrose Place”.

Il pubblico, però, non ha gradito: l’esperimento, andato in onda dal 2009 al 2010, è durato una sola stagione composta da 18 episodi (ed è finita sul più bello).

Nel cast figurava la cantante-attrice Ashlee Simpson e ha visto in qualità di guest stars svariati attori del progetto originale che hanno tutti ripreso i loro storici ruoli.