Catello di Amici in libertà, cade l’accusa di stupro

Torna in libertà il ballerino di Amici accusato di violenza sessuale dalla ex moglie del suo migliore amico. «Ho la coscienza pulita» ha dichiarato Lello Miotto, raccontando la sua verità a Visto.

Arresti domiciliari revocati per l’ex ballerino di Amici Catello "Lello" Miotto accusato a marzo di stupro. A distanza di quattro mesi dalla denuncia che l’aveva riportato sulle pagine dei giornali per motivi ben diversi da quelli a cui la partecipazione al programma Amici di Maria De Filippi lo aveva abituato, cadono le accuse. Secondo il racconto della ex moglie del suo migliore amico Catello sarebbe tornato arrabbiato e ubriaco dalla discoteca in cui non gli era stato permesso di entrare a causa del un dress code stabilito dal locale e le avrebbe bussato alla porta in piena notte facendole delle avances. Al rifiuto della donna Catello avrebbe reagito costringendola ad avere un rapporto sessuale con lui. Nell’intervista rilasciata al settimanale Visto nella quale Catello parla della sua ritrovata libertà, nonostante persista l’obbligo di firma, il ballerino racconta la sua verità: «Non ho violentato quella donna, ho solo ceduto alle avances dell’ex moglie di un mio amico, ma poi è arrivato lui e lei ha ribaltato la realtà per paura.

L’unica colpa che ho è quella di aver fatto l’amore con lei tradendo la mia compagna Imen – ed ha continuato ripercorrendo i fatti accaduti quella notte a Bagnaia (VT) – Era venerdì sera ed ero solo a casa perché la mia compagna aveva portato nostro figlio Manuel dalla madre. Sono andato a bussare alla porta del mio amico, ma lui non c’era. Mi ha aperto la sua ex moglie che si trovava lì per accudire la figlia malata. Mi ha fatto entrare e abbiamo iniziato a parlare. Siamo rimasti insieme parecchio. Lei ha fatto il primo passo. Io sono stato così scemo da non dirle no». Al rientro improvviso dell’amico, però, la donna ha cercato di difendersi accusando Catello di averla costretta ad avere un rapporto sessuale con lui. «Ho la coscienza pulita e voglio tornare a ballare su un palco. Poi mi piacerebbe non leggere più tutte quelle bugie sul mio conto» ha concluso il 25enne che adesso, non vede l’ora di rimettersi artisticamente in gioco.

Ti suggeriamo anche  Stasera Casa Mika eletto miglior programma d'intrattenimento d'Europa