Eric McCormack, una stella sulla Walk of Fame per il divo di Will and Grace: ‘grazie alla comunità LGBT’

Un anno dopo Debra Messing anche Eric McCormack ha ottenuto l’ambita stella sulla Walk of Fame di Los Angeles.

L’agognata stella è arrivata all’età di 55 anni.

Eric McCormack, mitologico Will Truman nella serie televisiva Will & Grace, è stato celebrato nella giornata di ieri con una stella sulla Walk of Fame di Los Angeles. Un anno fa fu Debra Messing, mitologica Grace Adler, a festeggiare l’evento. Al fianco di Eric, ovviamente, non solo Debra ma anche Sean Hayes e Megan Mullally, ovvero Jack McFarland e Karen Walker.

Sul palco della cerimonia è intervenuto Michael Douglas, comparso in un cameo nel lontano 2002, mentre Eric, che nella vita reale è eterosessuale, è arrivato accompagnato da Janet Holden, sua moglie dal lontano 1997. I due hanno anche un figlio, Finnigan, nato il 1º luglio del 2002. La stella di Eric è stata la 2644.

McCormack, visibilmente emozionato, ha ringraziato la comunità LGBT per averlo accettato nell’iconico ruolo di Will.

L’unica ragione per cui sono qui oggi è perché 20 anni fa Max Mutchnick e David Kohan (i creatori di Will & Grace) si sono fidati di me assegnandomi il ruolo di una vita. La NBC si è fidato di me. E alla fine un’intera comunità, la comunità LGBTQ, si è fidata di me, con la loro Storia, e sarò grato a tutti loro per il resto della mia vita.”

Ti suggeriamo anche  Sean Hayes e il coming out: 'mia madre reagì malissimo'

L’attore, che vinto un Emmy Award e uno Screen Actors Guild Award, oltre ad aver strappato 5 nomination ai Golden Globe, tornerà presto in tv grazie alla decima stagione di Will and Grace, dal 4 ottobre in onda negli Stati Uniti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eric McCormack (@eric_mccormack) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Debra Messing (@therealdebramessing) in data:

Photo Credi copertina: Instagram