GF10, Daniele: “Proposte indecenti da un politico famoso”

L’ex inquilino della casa ha raccontato in un’intervista a “Chi” di avere riscosso molto successo dopo l’uscita dalla casa, ma di avere anche ricevuto le avances di un noto (anonimo) politico.

Che il Grande Fratello dia notorietà è fatto noto. Anzi, di solito a rimanere più tempo sulle pagine dei magazine patinati e a riscuotere più successo sono i concorrenti che non vincono. E’ quello che sta accadendo a Daniele Santoianni, ex inquilino di quest’edizione del reality più visto e protagonista, dentro la casa, di non poche discussioni con Veronica e Massimo.

Daniele ha raccontato al settimanale "Chi" di aver ricevuto moltissime proposte da quando non è più nella casa, complice, probabilmente, la forte somiglianza con il più famoso Riccardo Scamarcio.

E per proposte non si intende solo inviti a serate o offerte di lavoro, ma anche "proposte indecenti". "Sì – ammette Daniele -, anche da un politico importante, di cui non dirò mai il nome".

Il resto dell’intervista si concentra sulle vicende della casa di Cinecittà. Il potenziale vincitore, secondo l’ex borker è l’odiato e amato Mauro che definisce, facendo eco alla Gialappa’s, "un genio vestito da imbecille". Nessuna speranza, invece, per Maicol perché "ha stufato, il suo isterismo sovrasta la sua simpatia", mentre Cristina è semplicemente l’inquilina più inutile tra tutti, sempre secondo Daniele.

Ti suggeriamo anche  GF Vip: Belen e Ilary Blasi si baciano in diretta