GF3: MANCA IL MANZO PER NOI

Esce Marika nella prima vera eliminazione della casa. Ma non cambia nulla. Sondaggio: chi è il maschio più attraente delle tre edizioni? Nella classifica del forum, vincono Flavio e Giancarlo del GF2.

E’ Marika la prima “vera” esclusa dalla casa del Grande Fratello. Trascurando, ovviamente, l’episodio di Erika, che, diciamocelo, chi se la ricorda più?

Ma con Marika fuori, cosa cambia? Assolutamente nulla. Fedro, che sembrava avaere un affetto particolare per la barese, ha risolto tutto con una scrollata di spalle, da buon maschio italico. Floriana si lamenta un po’ per il fatto di avere un’amica in meno, ma in realtà saltella perché non è toccata a lei. Victoria si fa subito consolare dal suo stallone, che a letto se la sbatte in tutte le direzioni…

Diciamocelo: questa edizione del Grande Fratello sembra non decollare. Ci sono accenni, qualche passione, simpatie e antipatie, ma niente di avvincente. E, soprattutto, manca il grosso motivo di interesse dato dall’attrattiva dei concorrenti. Mai come quest’anno, gli abitanti di sesso maschile della casa di Cinecittà sono privi di bellezza vera, poco attraenti, forse con l’unica eccezione di Luca. Lo stato delle cose è dimostrato ampiamente dalla classifica generale dei maschi più desiderati delle tre edizioni del GF compilata dagli utenti di Gay.it nel forum (clicca qui per vederla).

Non so se ci avete fatto caso, ma Grattachecca nel forum ci ricorda che siamo arrivati a venti partecipanti maschi. Tra questi gli unici due che guadagnano la prima posizione in due classifiche sono entrambi partecipanti della seconda edizione, e rispondono ai nomi di Flavio, il vincitore, e Giancarlo.

Vi state chiedendo chi è Giancarlo? E’ comprensibile: partecipò all’edizione dello scorso anno per troppo poco tempo. Ma evidentemente è rimasto nella memoria di molti frequentatori del sito, se in tanti lo vorrebbero ancora accanto a sé nel letto…

Ti suggeriamo anche  Barbara Palombelli: "Io, Serena, il Grande Fratello e l'ansia: il motore della mia vita"

E quest’anno? A parte il già citato Luca, è calma piatta. Nemmeno i pettorali di Pasquale riescono ad attizzare i nostri esigentissimi lettori.

di Alessandro Federici