Good As You. Il dolore? Nel sesso fa piacere!

di

Nella settima puntata di GOOD AS YOU, dal titolo "Facciamoci del male! No Pain, No Gain" si parla del sottile confine che divide il dolore dal piacere.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1406 0

Giovedì 17 aprile alle ore 21.50, in esclusiva su Canal Jimmy, la settima puntata della nuova edizione di GOOD AS YOU, il magazine Tv orgoglioso di essere gay, condotto da Sandro Cisco, Benedetta Emmer e Gianna Pala Contini. In questo appuntamento dal titolo “Facciamoci del male! No Pain, No Gain” si parla del sottile confine che divide il dolore dal piacere e di come il dolore si possa trasformare in piacere. Anticipato da due episodi di Sex and the City, Good As You è seguito alle 22.15 dal film a tematica gay, in versione doppio audio, intitolato “Amore e morte a Long Island” una commedia di Richard Kwietniowski con John Hurt, Jason Priestley, Fiona Loewi (GB/Canada, 1997).
Sandro per la rubrica “Il Santo” intervista il prof. Emmanuele Iannini – docente di Sessuologia medica all’Università dell’Aquila – che ci spiega l’origine e le cause fisiche di dolore e piacere. Presso lo Sphinx di Roma, punto di riferimento della comunità leather e sadomaso romana, Sandro intervista un membro del Leather Club Roma, Massimo Fusillo, che aiutato dalle scenografie del locale spiega le pratiche sadomasochiste.
“Oltre il possibile” la rubrica condotta da Benedetta ci porta nel mondo dark-fetish-gotico. Benedetta ha intervistato Tiziano e Silvia, due rappresentanti della cultura dark-gotica romana e organizzatori della serata “Ritual”. La rubrica si completa con le immagini esclusive di una delle più trasgressive serate dark-fetish della scena romana: il “Ritual Werk”.
Gianna nella sua rubrica “On Stage” incontra i Krisma: Maurizio Arceri e Cristina Moser, gruppo punk che racconta la storia e i fondamenti della cultura punk, espressione musicale e filosofica, radice storica del dark.
Per chiudere la puntata un’intervista a Susanna Schimperna, l’ex direttrice di “Blu”, una delle più conosciute, trasgressive e discusse riviste erotiche italiane che sotto la sua direzione si specializzò in tutte le forme più estreme della sessualità.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...