Guendalina Tavassi: “Spero che il mondo gay non mi abbandoni durante Tale & Quale”

di

"Io, Tale & Quale Show, Carlo Conti, la giuria, le aspettative e il mio discusso lato B".

CONDIVIDI
192 Condivisioni Facebook 192 Twitter Google WhatsApp
1727 0

È tutto pronto per l’ottava edizione di “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 che, da stasera, porterà ben dodici personaggi a sfidarsi a colpi di performance apparentemente impossibili davanti ad una giuria tecnica, e di qualità, composta da Loretta Goggi, Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello. Tra i concorrenti, però, non passa di certo inosservata l’ex gieffina Guendalina Tavassi che, in esclusiva a Gay.It , si racconta a poche ore dalla prima puntata.

Agitata?

Agitatissima direi. Non vedo l’ora di iniziare. Non sto più nella pelle. Il bello di questa trasmissione è che entri così tanto nel personaggio che dovrai interpretare, che torni a casa e non capisci più chi sei. Non posso dirle chi interpreterò stasera, ma ho già diverse crisi di identità. 

Diciamocelo: lei è il personaggio più atteso e discusso di questa edizione.

Lo so. Me lo dicono tutti e spero di non deludere le aspettative. Questa trasmissione mi darà la possibilità di far vedere, per la prima volta, le mie qualità artistiche. Nei programmi che ho fatto è sempre uscito il mio carattere, ma mai il mio talento e questa è la mia grande occasione.

La domanda è d’obbligo: ma lei sa cantare?

Io so cantare benissimo sotto la doccia. Lontana dal mio bagno, invece, proprio non lo so. Battute a parte, ho sempre avuto una certa passione per il canto, ma non ho mai preso una lezione, mentre con le imitazioni me la cavo piuttosto bene. 

Lei che aspettative ha?

Io, non so perché, ma ho come il presentimento che cadrò non appena uscirò dall’ascensore. 

Foto Facebook ufficiale Guendalina Tavassi

Quando le hanno detto che avrebbe fatto parte del cast cosa ha pensato?

La verità? Ho pensato di essere su ‘Scherzi a parte’!

E quando ha capito di non essere nel famoso programma di Canale 5, ma bensì sul primo canale del telecomando?

Quando ho visto Carlo Conti! Un’entità. Un Santone. Mi ha emozionato.

Le prove come stanno andando?

Mi dicono brava, ma io onestamente faccio fatica a crederci. Riesco a calmarmi solo quando penso a quanta gente hanno provinato: se hanno scelto me, in fondo, anche un solo motivo ci sarà, o sbaglio?

Con gli altri compagni di avventura come si trova?

Benissimo. Siamo tutti molto affiatati e questo è davvero bello. Per ora non vedo nessuna rivalità.

Teme la giuria?

Temo più il mio giudizio, che il loro. Se non piaccio a me stessa, non potrò mai piacere a loro. Ovviamente, al di là di quello che sarà il mio pensiero, farò tesoro loro giudizi; da professionisti come loro c’è solo da imparare.

Foto Guendalina Tavassi Facebook Ufficiale

Lei è una che condivide molto con i suoi follower. Come farà ora tra prove, trucchi e dirette?

Sto impazzendo, infatti. Qui alla Dear di Roma è tutto bellissimo, ma non prende il telefono e per una come me è davvero una tragedia. 

Suo marito cosa le ha detto?

È felicissimo, anche perché lui è il mio fan numero uno! Solo che lui, tra tanti pregi, ha un grande difetto: l’ansia. E ultimamente, con le sue continue domande, me ne sta mettendo un po’ troppa.

E i suoi follower, invece?

Hanno più ansia di me! Non fanno altro che chiedermi chi imiterò. Cercherò di non deluderli e di strappargli qualche sorriso.

Leggi   Loretta Goggi: "Sono un'icona gay e ne vado fiera!"

Chi sono i suoi follower?

Tanti gay e tantissimi campani. Tra me e il mondo gay c’è un feeling speciale e spero che non mi abbandoni durante questa nuova avventura. Cliché a parte, sono gli unici, o comunque i pochi, che si sono sforzati ad andare oltre le apparenze e a darmi sempre una chance.

Foto conferenza stampa Guendalina Tavassi

Quali personaggi le piacerebbe interpretare?

In assoluto Jennifer Lopez! Visto che anche il mio lato B ha tanto fatto discutere.. (ride, ndr)

Qualche ex gieffino con il quale ha condiviso l’esperienza nella Casa di Cinecittà, si è fatto sentire per farle l’in bocca al lupo?

No, anche perché non ho più rapporti con nessuno. Io ho pochissimi amici e sono tutti ben lontani dal mondo dello spettacolo. Ed è proprio con loro che mi sono allenata quest’estate. 

Dove si preparava? In casa?

No, al mare. Tra me e il ‘cocomeraro’ non so chi faceva più casino. 

Foto Facebook Ufficiale Guendalina Tavassi

 

Foto Copertina: Ansa/Lettera43

Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...